martedì 30 ottobre 2012

Petizione: Portiamo i libri di Julie Kagawa in Italia

Cari lettori, voglio segnalarvi un iniziativa interessante intrapresa da Glinda del blog Atelier dei Libri. L'iniziativa riguarda la petizione per portare in Italia i libri di un'autrice americana che ha riscosso molto successo. Io personalmente sono sempre stata attratta dai romanzi di questa autrice e mi piacerebbe molto leggerli. Credo che le nostre case editrici dovrebbero dare una possibilità a Julie Kagawa, il successo che ha ottenuto in patria è notevole. Inoltre, la serie Iron Fey mi ricorda molto la serie di Melissa Marr che sapete io amo alla follia.


Quindi, se anche voi siete interessati e non capite ancora come mai i diritti non sono stati acquistati in Italia, cliccate QUI per firmare la petizione!!

Se invece non conoscete ancora l'autrice ecco a voi le trame di alcuni suoi romanzi (le traduzioni le prendo in prestito da Glinda che le ha messo a disposizione sul suo blog) xD


The Iron King, primo romanzo della serie
(traduzione di Glinda)

Trama: Meghan Chase ha un destino segreto; un destino che non avrebbe mai potuto immaginare. Megan si è sempre sentita fuori posto sin da quando suo padre è scomparso davanti ai suoi occhi quando lei aveva solo sei anni. Non è mai riuscita a integrarsi nella sua scuola né tanto mento a casa. Quando un oscuro sconosciuto comincia a spiarla da lontano e il suo migliore amico Robbie si trasforma da simpatico burlone a protettivo guardiano, Megan capisce che tutto ciò che ha sempre conosciuto è destinato a cambiare. Ma non avrebbe mai potuto immaginare la verità - ovvero di essere la figlia di un rinomato Re delle Fate oltre che la pedina in una guerra mortale. Meghan scoprirà fino a che punto ci si può spingere per salvare qualcuno che si ama, cercando di opporsi a un male oscuro che nessuna creatura fatata può affrontare e trovando l'amore in un giovane principe che preferirebbe morire piuttosto che lasciarle toccare il suo cuore di ghiaccio.



********************************


The Lost Prince, primo capitolo della serie spin-off The Call of the Forgotten
(traduzione di Glinda)

Trama: Non guardarli. Non fargli mai capire che puoi vederli. Questa è l'imprescindibile regola di Ethan Chase. Fino a quando i fey che evita a tutti i costi —giocandosi anche la propria reputazione— iniziano a scomparire e Ethan viene attaccato. Ora deve cambiare le regole per proteggere la propria famiglia. Per salvare la ragazza per di cui pensava che non avrebbe mai osato innamorarsi. Ethan pensava di aver protetto se stesso dal mondo in cui viveva sua sorella maggiore— la terra di Faery. La sua scorsa visita nell'Iron Realm lo ha lasciato senza altro al di fuori di paura e disgusto per il mondo che è diventato la casa di Meghan Chase, una terra di miti e gatti parlanti, di magia e seducenti nemici. Ma quando il destino lo reclama, Ethan non ha nessuna via di fuga da un pericolo che era stato da tempo dimenticato. 

********************************

Serie distopica sui vampiri - Blood of Eden
The immortal rules
(traduzione di Glinda)

Trama: In un mondo futuro, i vampiri regnano. Gli umani sono bestiame da sangue. Una ragazza è alla ricerca della chiave che le permetta di salvare l'umanità. L'unico scopo della vita di Allison Sekemoto è quello di sopravvivere al Fringe, la zona più esterna di una città di vampiri. Durante il giorno, lei e la sua banda vanno alla ricerca di cibo. La notte, uno qualunque di loro potrebbe diventare diventare il pasto di qualcuno. Certi giorni l'unica cosa che muove Allie è il suo odio per loro. I vampiri che trattano gli umani come se fossero capi di bestiame. Fino a quando una notte Allie non viene attaccata e le resta un'ultima scelta: morire o diventare un mostro. Messa al cospetto della propria mortalità, Allie diventerà ciò che più disprezza al mondo. Per sopravvivere dovrà imparare le regole dell'essere immortali, inclusa la più importante: stai troppo a lungo senza sangue umano, e impazzirai. Poi Allie sarà costretta a volare verso un mondo sconosciuto, al di fuori delle mura della sua città. Nel viaggio si unirà a un gruppo di umani che inseguono una leggenda, una possibile cura per la malattia che ha sterminato gran parte dei mortali dando vita a i Rabids, creature folli che rappresentano un pericolo sia per umani che per vampiri. Ma passare per un' umana non è affatto così facile. In particolar modo rimanendo attorno a Zeke, che potrebbe riuscire a vedere il mondo che si nasconde in lei. Allie dovrà decidere per chi e cosa vale la pena lottare.

Vorreste leggere questi libri?!? FIRMATE la petizione!!!

lunedì 29 ottobre 2012

Anteprima: Eterna, di Victoria Álvarez

Cari lettori, se siete in cerca di nuovi romanzi da leggere ho per voi qualcosa di interessante. Il 15 novembre uscirà nelle librerie, per la casa editrice Fanucci,  il libro "Eterna" di Victoria Álvarez. La storia è ambientata nella Lontra di fine Ottocento, periodo storico che a me personalmente piace tantissimo. Si tratta di un romanzo paranormal con la protagonista che ha poteri speciali, ovvero la possibilità di comunicare con l'aldilà. 
Credo che la trama possa incuriosire gli amanti del genere. Io al momento non ne sono attratta perché sto lasciano un po' da parte il paranormale, però non sembra male. 

 “Victoria Alvarez racconta la storia indimenticabile di una medium nella Londra dell’Ottocento, fondendo con estrema abilità romanticismo e suspense.” La Vanguardia   

Una serie di omicidi irrisolti. Un dono in grado di sconvolgere gli equilibri dell’aristocrazia londinese. Sei gocce di un liquido rosso come il sangue, eterno come il bacio del vero amore. 


Autore: Victoria Álvarez 
Titolo: Eterna
Editore: Fanucci
Collana: Tif Extra 
Pagine: 512 
Prezzo: 16,90 €
In libreria dal 15 novembre 2012 

Trama: Londra, 1888. Annabel Lovelace è cresciuta nel cimitero di Highgate, e non conosce nulla al di fuori delle sue alte mura. Abbandonata a soli quattro anni dalla madre, ha come unico affetto la cara zia Heather. Senza di lei non potrebbe affrontare il terribile zio Tom, custode del cimitero. A sei anni, dopo aver sofferto di cuore sin dal primo anno di vita, il medico di famiglia le prescrive una medicina che dovrà accompagnarla per sempre... Sei gocce di digitale purpurea per mantenerla in vita, sei gocce rosse come il sangue che la strapperanno alla morte. Insieme alle preziose gocce, arriverà per Annabel una sorpresa sconvolgente, che marcherà la sua esistenza fino alla fine dei suoi giorni. È in grado di comunicare con l’aldilà, di dare voce a coloro che l’hanno persa per sempre. Dieci anni dopo, Annabel è divenuta la medium più affermata del Paese, attirando l’interesse e le invidie dell’aristocrazia londinese. Se da un lato i suoi poteri verranno utilizzati da Scotland Yard per risolvere i casi più intricati, dall’altro la porteranno ad avvicinarsi a una presenza oscura e intrigante, alla quale non potrà fare a meno di legarsi... E per rimanergli accanto, sfiderà il tempo e lo spazio, fino a varcare la soglia stessa della vita.
Un romanzo che parla di amore eterno e di intrighi, con una dose di suspense che avvolge il lettore in una spirale travolgente. Pagina dopo pagina l’autrice ci immerge in un’atmosfera ricca di rimandi alla Londra dell’800, dal sapore dickensiano, con una maestria propria dei grandi del genere.

Victoria Álvarez è cresciuta circondata dai libri. Sin da piccola ha avuto una spiccata propensione per la scrittura. Ha vinto una lunga serie di concorsi letterari che l’hanno portata alla pubblicazione del suo primo romanzo. La meticolosa ricostruzione storica, l’ambientazione curata nel dettaglio, un cast di personaggi indimenticabile, il tutto accompagnato da una penna dall’indubbio valore letterario, l’hanno imposta come una delle voci più interessanti del panorama attuale. Eterna è un vero fenomeno internazionale, in corso di pubblicazione in diversi paesi stranieri. Negli ultimi anni l’autrice ha vissuto tra Parigi, Roma e Salamanca, dove sta attualmente portando a termine un dottorato in letteratura.

sabato 27 ottobre 2012

Speechless Magazine Numero 2!!

Miei cari, torno a parlarvi di Speechless!! Speechless è una rivista ideata e curata da Alessandra Zengo, caporedattrice di Urban-Fantasy.it e l'amministratrice del blog collettivo letterario Diario di Pensieri Persi (al quale, tra l'altro, faccio tantissimi auguri di buon compleanno visto che qualche giorno fa ha compiuto tre anni!!!!). 
Il primo numero di Speechless (clicca QUI per leggere) ha superato un milione e mezzo di visite e da alcuni giorni, invece, è online il secondo numero che dovete assolutamente leggere!!

Ricchissimi i contenuti: dalla retrospettiva su Chiara Palazzolo, curata da Loredana Lipperini, ai racconti di Wu Ming 4 e Rita Charbonnier. In più, una short story di Arthur Conan Doyle, interviste a Vicki Satlow, Maurizio Bettini, Rebecca Coleman e Victor Gischler, focus su serie tv di successo come Six Feet Under, Homeland e True Blood. E molto, molto altro ancora.

La grande dedizione che la redazione dimostra nei confronti di questo progetto è straordinaria. E' molto chiaro che la passione e la cura guidano questa rivista.
Vi consiglio di leggere Speechless perché oltre all'aspetto grafico, magnifico direi, presenta una varietà di argomenti interessanti che possono incuriosite tutti i lettori. Personalmente trovo che Speechless sia davvero unico e particolare, diverso da altri magazine che ci sono online. 
Quindi, per non annoiarvi con le mie chiacchiere, cliccate sull'immagine per sfogliare Speechless!!! 


Io dico che lascia senza parole, e voi?

I'm back!!

Buon pomeriggio a tutti voi! In questi ultimi 15 giorni non mi sono fatta sentire qui sul blog. Purtroppo, come spesso accade, altri impegni mi hanno obbligata ad abbandonare internet per un po'. In questo caso le due settimane appena trascorse erano leggermente pesanti a scuola quindi il tempo che avevo a disposizione era minimo. 
Come sapete, lasciarvi sena aggiornamenti mi dispiace tantissimo quindi cercherò di recuperare nei prossimi giorni. 
Quali belle letture vi hanno accompagnato in questi giorni? Io ho finito di leggere due libri dei quali parlerò a breve. 
Intanto, buone letture a tutti!!! A prestissimo!!

-Angel

lunedì 15 ottobre 2012

Recensione: La curiosità uccide il gatto, di Blake B.

Cari lettori, oggi voglio parlarvi de La curiosità uccide il gatto, un romanzo d'esordio di genere paranormal romance/urban fantasy. Si tratta del primo romanzo di una serie tutta italiana. 
Vorrei ringraziare all'autrice che mi ha spedito il romanzo dandomi l'opportunità di leggerlo. 

Titolo: La curiosità uccide il gatto
Autore: Blake B.
Pagine: 202
Prezzo: 14,00 €
Altro: Saga Zora Von Malice #1

Trama: L'anagrafe per Zora Von Malice si ferma all'età di 27 anni. Si risveglia nella condizione di vampiro, in una villa abbandonata e decadente della collina torinese. Non ricorda nulla e comunque non le importa. Si tiene alla larga dagli umani, dai suoi simili, dalla vita. L'unico elemento di congiunzione tra le sue due esistenze è una chiave che porta al collo. Simbolo determinante del suo passato che si impone di ignorare con dedizione e costanza. Scavare implica soffrire e lei non ne vuole sapere. Tutti mentono, la chiave parla. Dominata dalla curiosità inizia un percorso di sangue e omicidi spietati, ignara del conflitto tra l'unico essere che la protegge e la creatura malvagia che sta progettando la sua morte. La stessa creatura che da anni scuote la città di Torino con violenti omicidi. Le vittime sono solo donne dai capelli rossi. Lo stesso colore di Zora.

RECENSIONE

Prendere in mano un romanzo che parla di vampiri è un grande rischio ormai. Come ben sappiamo, le librerie sono piene di romanzi che hanno come protagonisti i non morti e più libri di questo genere leggiamo più rischiamo di cadere nella banalità e nelle storie già viste e riviste.
Ammetto di aver cominciato a leggere La curiosità uccide il gatto con un certo scetticismo che, però, è stato smentito già dalle prime pagine. Il romanzi si è dimostrato essere molto interessante, coerente e ben strutturato.

mercoledì 10 ottobre 2012

Anteprima: Blue Diablo, di Ann Aguirre

Buona sera a tutti!!! Sono sparita per un po' perché ero via (un giro veloce in Germania da alcuni parenti) e negli ultimi giorni lo studio mi sta portando via tutto il tempo. Visto che ci sono tante novità davvero interessanti in arrivo vi  segnalo un romanzo che uscirà il 26 ottobre per la Delos Books. 
Nei prossimi giorni vedo di parlarvi anche delle mie ultime letture (già, sono riuscita finalmente a portare a termine qualche lettura).

Parliamo di Blue Diablo, primo romanzo di una serie Urban Fantasy. La protagonista, Corinne Salomon, è una handler che riesce, con un semplice tocco, a percepire la storia presente, passata e talvolta futura delle cose. La sua avventura sarà legata proprio al dono, grazie al quale dovrà cercare una persona scomparsa, molto cara alla protagonista. La ricerca, però, non sarà facile e Corinne verrà a contatto con un mondo oscuro, strano e pericoloso. 


Autore: Ann Aguirre 
Titolo: Blue Diablo 
Titolo originale: Blue Diablo
Editore: Delos Books
Collana: Odissea Paranormal
Prezzo: 14,90 €
Pagine: 264
Serie: Corinne Solomon 1
Data di uscita: 26 ottobre 2012


Trama: Diciotto mesi fa, Corinne Salomon ha attraversato il confine ed è andata a finire a Città del Messico, fuggendo dal suo passato, dal suo amante, e dal suo “dono”. Corinne, una handler, può toccare un oggetto qualsiasi e conoscere la sua storia – e, qualche volta, il suo futuro. Usando la propria abilità, può ritrovare persone scomparse – ed ecco perché la gente la cerca senza sosta. Gente come il suo ex, Chance. Chance, che è stato condotto fino alla soglia di casa di Corinne dalla sua straordinaria fortuna, ha bisogno del suo aiuto. Una persona che è cara a entrambi è sparita a Laredo, in Texas, e l’unica speranza di trovarla è tramite il dono di Corinne.
Ma la loro ricerca può dimostrarsi pericolosa, perché le tracce li conducono in un mondo strano e oscuro.

                            Estratto dal libro

In questo momento, ho i capelli rossi. Sono stata bionda e bruna quando lo richiedeva la situazione, benché un cambio di colore non programmato di solito significa che devo fare i bagagli nel bel mezzo della notte. Finora, qui mi trovo bene. Nessuno sa da cosa sto fuggendo.
E mi piacerebbe che le cose continuassero così.


                            Autrice

Ann Aguirre, come autrice è annoverata nella lista dei National Bestselling Author per la fama acquisita dai suoi libri. È nata negli Usa ma attualmente risiede in Messico con marito figlio e la solita corte di gatti e cani, come molte sue colleghe. Ha una laurea in letteratura inglese e prima di lavorare a tempo pieno come scrittrice, ha svolto diverse occupazioni tra cui il clown, l’impiegata e la doppiatrice. È specializzata in urban fantasy, fantascienza, storie poliziesche e paranormali. Grande successo hanno ottenuto le avventure della sensitiva Corinne Salomon iniziate con Blue Diablo e seguite da altri tre romanzi che saranno pubblicati in Italia dalla Delos Books.

Chi lo leggerà???

mercoledì 3 ottobre 2012

Anteprima: Devilish, di Dorotea de Spirito

Carissimi lettori, sono lieta di comunicarvi che il 9 ottobre uscirà nelle librerie il romanzo Devilish di Dorotea de Spirito, il sequel di Angel. Ho trovato Angel molto carino e sono davvero curiosa di vedere come si evolve questa dolcissima storia. Sul blog non ho recensito Angel però QUI potete leggere un'intervista che ho fatto a Dorotea qualche mese fa :)


Autore: Dorotea de Spirito 
Titolo: Devilish 
Editore: Mondadori 
Collana: Chrysalide 
Pagine: 304 
Prezzo: 17,00€ 
Serie: Angel #2
Data di uscita: 9 ottobre 2012

Trama: Vittoria e Guglielmo, un angelo senza ali e un demone. L’amore che non conosce confini li ha uniti una volta, ma una minaccia ora incombe sul loro destino. Un’antica leggenda preannuncia il risveglio delle anime nel giorno in cui si romperanno i confini tra il mondo degli angeli e l’Averno. Per salvare il proprio amore Vittoria si ritrova di fronte al bivio tra la vita di Guglielmo e la salvezza della propria anima. 

                                   Autore

Dorotea de Spirito ha ventuno anni. Frequenta il secondo anno del corso di laurea in Lettere all’Università Cattolica di Milano. Ha esordito con Mondadori nel 2008 con il romanzo "Destinazione Tokyo Hotel", ottenendo subito un grande successo di pubblico 25.000 copie e cinque ristampe in pochi mesi. Con Mondadori ha pubblicato Destinazione Tokyo Hotel (2008), Angel (2009) e Dream (2011).

Io non vedo l'ora di leggerlo, e voi?

martedì 2 ottobre 2012

Cover Wars 1.26

Miei cari, un po' in ritardo parliamo di Cover Wars, rubrica settimanale che mette a confronto le copertine originali con quelle italiana. 

Per oggi ho scelto di proporvi la copertina del quinto romanzo di una serie che io amo tantissimo. Sto parlando di Darkest Mercy di Melissa Marr. 

Ero convinta che la copertina sarebbe rimasta uguale all'originale (considerato che le quattro precedenti sono uguali) ma la Fazi ci ha fatto una bella sorpresina. Pur mantenendo lo stesso stile la cover è stata cambiata. 
Io personalmente preferisco la copertina originale. I colori mi piacciono di più e tutto l'insieme mi sembra più armonico. 

ITALIANA
ORIGINALE




















Voi quale copertina preferite??