lunedì 17 settembre 2012

Segnalazione: Kayla 6982, di Karen Sandler

Cari lettori, voglio segnalarvi un romanzo uscito qualche giorno fa per la casa editrice Giunti, inserito nella collana Y. Si tratta di Kayla 6981, di Karen Sandler, nuovo romanzo di genere distopico (che, aggiungerei, sta diventando sempre più popolare).

Titolo: Kayla 6982
Titolo originale: Tankborn
Autore: Karen Sandler
Editore: Giunti
Collana: Y
Pagine: 496
Prezzo: 12,00 €

Trama: Il pianeta Loka  è stato colonizzato da un’élite di terrestri ricchi e spregiudicati, gli unici superstiti di una Terra ormai inabitabile. Fra loro ci sono scienziati senza scrupoli che hanno creato una sub-razza di schiavi da sfruttare biecamente: androidi costituiti da genoma umano e animale, e da circuiti elettrici, che occupano il livello più infimo nel rigido sistema di caste in cui è divisa la società di Loka. Ma queste creature in realtà hanno un cuore, un’etica e una volontà. Sono quasi umani, o forse addirittura troppo umani. Questa è la storia di una di loro, la quindicenne Kayla 6982 che, con l’aiuto dell’amica Mishalla, si lancia in una pericolosa avventura per scoprire le agghiaccianti verità che si celano dietro al piano mostruoso architettato dagli umani. E sul polveroso pianeta Loka, illuminato da due pallidi soli, troverà anche l’amore: un amore proibito e indimenticabile con un umano di alto rango, nipote di un vecchio scienziato... Un romanzo sorprendente, toccante e provocatorio, dove le umiliazioni, la violenza e il razzismo potranno essere sconfitti solo dal coraggio, dalla lealtà e dalla passione. 

                             Estratto dal libro

Toccare Kayla sarebbe stato vergognoso, per dirla con un eufemismo. Eppure Devak si sentiva pieno di calore dalla punta delle dita al petto, ed era perso in quei suoi grandi occhi grigi. Quella trasgressione avrebbe dovuto mortificarlo e invece, per la prima volta, si sentiva completo.

Curiosi???

1 commento:

  1. appena terminata la lettura... semplicemente splendido!

    RispondiElimina