martedì 3 aprile 2012

On My Wishlist #11

Miei cari, spero che la vostra giornata sia stata più entusiasmante della mia, in quanto non ho fatto un bel niente - eccetto stare a letto - e non avevo voglia di fare niente. 
Un po' di tempo fa ho visto la locandina di un film ma non amando l'attore protagonista non sono mai andata a vedere il trailer. Visto che la mia voglia di fare cose intelligenti era apri a zero mi sono detta: ma si da, guardiamo questo trailer. 
Locandina film
Il film è Ho cercato il tuo nome tratto dall'omonimo romanzo di Nicholas Sparks. A me Sparks piace molto anche se le sue storie sono semplice e spesso simile, hanno qualcosa di particolare che mi attira. 
Il trailer mi ha incuriosito tantissimo e, naturalmente, ho aggiunto il libro alla mia - ormai infinita - wishlist. 

"Ho cercato il tuo nome" è uscito nel 2009 per la casa editrice Sperling & Kupfer ed è disponibile anche la versione economica del libro, cosa che mi rende molto felice visto che voglio leggerlo assolutamente.
E a dire il vero, ho proprio voglia si una storia come questa.

Il romanzo parla di un soldato di nome Logan che, durante la missione in Iraq, trova nella sabbia la fotografia di una donna. Decide di tenere la foto che in seguito diventerà un vero e proprio amuleto per Logan. Dopo aver quasi visto la morte in faccia, Logan attraversa gli Stati Uniti alla ricerca della donna della fotografia.
Dopo un matrimonio infelice con l'uomo sbagliato, Beth trova nuovo amore in Logan. Un amore inevitabile, quasi scritto nelle stelle. Ma la fotografia che Logan non ha mai mostrato a Beth minaccia di separarli per sempre... 

Autore: Nicholas Sparks
Titolo: Ho cercato il tuo nome
Titolo originale: The Lucky One
Editore: Sperling & Kupfer 
Pagine: 367
Prezzo: 9.90 €

Trama: Durante la sua terza missione in Iraq, Logan Thibault, soldato del corpo dei marines, trova nella sabbia la foto di una giovane donna: una bionda sorridente con maliziosi occhi verde giada. Il suo primo istinto è quello di gettarla via. Poi, immaginando che qualcuno la stia cercando, decide di portarla al campo. Dopo alcuni giorni la fotografia è ancora lì: seguendo l'istinto Logan la infila in tasca e da quel momento non se ne separa più. Ben presto la fortuna bussa alla sua porta: dopo una sorprendente vincita a poker, sopravvive miracolosamente a una granata che uccide due dei suoi più cari compagni. Solo il suo migliore amico, Victor, sembra avere una spiegazione per quell'improvvisa buona sorte: la fotografia è il suo amuleto. Tornato in Colorado, Logan non può fare a meno di pensare alla misteriosa donna ritratta nella foto. Convinto di avere con lei un debito, intraprende un lungo viaggio attraverso gli Stati Uniti per rintracciarla. Non può certo immaginare che Elizabeth, la donna forte ma vulnerabile che infine incontrerà a Hampton, nel North Carolina, sia anche la persona che ha atteso per tutta l'esistenza. Travolto dall'attrazione che prova per lei, Logan non fa alcun accenno al suo "portafortuna". Lui ed Elizabeth si trovano coinvolti in un'appassionante storia d'amore, ma il segreto che li separa minaccia di compromettere irrimediabilmente non solo il loro rapporto, ma anche le loro vite.


Qualcuno ha letto questo romanzo, o vorrebbe leggerlo?? 

3 commenti:

  1. No, non l'ho letto.
    Dell'autore mi è piaciuto
    le parole che non ti ho detto sia libro che film
    I passi dell'amore sia libro che film

    Vorrei invece leggere e vedere dear john ed ora anche questo da te citato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dear John è molto bello. Il film è molto fedele al romanzo eccetto la parte finale che è completamente diversa (e ho preferito la versione del film).
      Il libro è bello, non è un capolavoro però a me fa sempre piacere leggere storie d'amore come quelle si Sparks. Comunque ti consiglio di leggere prima di leggere "Ricordati di guardare la luna" e poi passare al film :)

      Elimina
  2. Spero di leggerlo al più presto, non vedo l'ora!!!

    RispondiElimina