venerdì 17 febbraio 2012

Anteprima: Le ombre del demone di Eve Silver

Oggi parliamo di un altra anteprima, questa folta firmata Leggereditore. Il primo marzo esce il romanzo "Le ombre del demone" di Eve Silver. Il libro è il secondo di una serie (in America sono usciti solo questi due, ma non credo siano esclusi possibili sequel) ed è preceduto da "Il bacio del demone"
Non ho letto Il bacio del demone però una mia amica ha detto che non è male. Se riesco magari lo prendo in prestito visto che mi incuriosisce...

“Un’autrice imprescindibile per le amanti del genere!” Romantic Times

“Non perdetevi questa serie paranormal da brivido!” Kelley Armstrong


Autore: Eve Silver
Titolo: Le ombre del demone
Titolo originale: Demon's Hunger
Editore: Leggereditore
Pagine: 368
Prezzo: 10,00 €
Altro: Demon #2
Data di uscita: 1 marzo 2012

L’antropologa forense Vivien Cairn teme di aver perso la testa per sempre. La sua libido è fuori controllo e il desiderio la rende cieca, tanto da provocarle una sorta di amnesia temporanea. Sarà l’intervento di un estraneo terribilmente sexy a farle realizzare che in gioco c’è molto di più della sua sanità mentale. E mentre un killer spietato miete una vittima dopo l’altra, e Dain Hawkins si fa strada tra piste indecifrabili e coincidenze troppo evidenti per essere ignorate, i due capiranno che forse i crimini che imperversano sono collegati agli strani comportamenti della donna. Ma questo non scoraggia Dain, che vorrebbe spingersi oltre con Vivien, e così lei dovrà confrontarsi con il peggiore dei suoi incubi, ma anche con una passione sconosciuta e senza limiti che riscriverà per sempre il suo destino. Cos’è più insidioso, l’oscurità di un demone o il terrore di perdersi fra le braccia dell’amore privo di freni?

Breve estratto:
Si sentiva soverchiata, esausta, nonostante la notte di sonno, e spaventata. Tutto quello che aveva nella sua vita era andato, le sue convinzioni sul mondo, la sensazione di sicurezza e di successo, la sua casa, forse persino la sua sanità mentale.
In qualche modo, fra la sua casa rasa al suolo dalle fiamme e la sconvolgente notizia che una parte del mondo era popolata di demoni e stregoni, le era stata somministrata una doppia dose della cosa che le sfuggiva da mesi.
Il suo problemino non era scomparso, anzi, peggiorava. La terribile verità era che, due notti prima, si era estraniata per dodici ore e le era successo di nuovo il giorno precedente, mentre Dain era fuori. Le ore antecedenti la mezzanotte erano per lei il buio completo. Quando si era ripresa si era ritrovata nel foyer dell’attico di Dain, con il portone spalancato e un graffio lungo e profondo sul braccio. Aveva i piedi nudi e gelati come se avesse camminato sulla neve senza scarpe.

Eve Silver ha letto il suo primo romanzo rosa quando era appena adolescente. Da allora è rimasta affascinata dalle storie d’amore piene di passione, forza, perseveranza e onore, storie che l’hanno accompagnata durante tutto il suo percorso. Ora insegna microbiologia e anatomia umana in un istituto superiore. Quando esce da scuola torna ai romanzi rosa, e alla vita familiare, coronata anch’essa da un lieto fine, come tutte le più belle storie romantiche. Nel 2011 Leggereditore ha pubblicato con grande successo Il bacio del demone, primo romanzo della serie Demon.
Sito ufficiale dell'autrice

La serie:


1. Il bacio del demone (Demon's Kiss) 
2. Le ombre del demone (Demon's Hunger)

5 commenti:

  1. Ho letto "Il bacio del demone" e in effetti non è male, ma poteva essere migliore. La parte fantasy riguardante gli stregoni e i demoni è molto interessante, ma è spesso trascurata in favore dell'attrazione proibita tra i due protagonisti, i cui pensieri diventano sempre più ripetitivi e noiosi. Il potenziale non manca, spero che la Silver lo sfrutti meglio nel secondo volume. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ora non ricordo bene cosa diceva la mia amica a riguardo però erano più o meno le stesse cose. Io ho intenzione di leggerlo ma ci vorrà un po' ti tempo. Tra tutti i libri che ho da leggere e per non parlare dei libri di scuola.
      E' vero che spesso nei libri se sono saghe il primo affronta superficialmente la parte fantasy, è una cosa che ho notato in diversi libri :)

      Elimina
    2. Probabilmente le autrici svelano poco nel primo libro per incuriosire le lettrici e spingerle a proseguire la saga, ma in questo caso i libri sono solo due (a meno che in futuro ne escano altri), quindi nel secondo la Silver dovrà essere molto esaustiva. :)

      Elimina
  2. @Emy da una parte mi incuriosiva.. però non conoscendo bene la serie cercavo qualche commento. se leggi il secondo fammi sapere se migliora o resta con i "difetti" che hai descritto!a presto!

    RispondiElimina
  3. @Saya: penso che lo comprerò più in là, ci sono talmente tante uscite che mi interessano che è impossibile stare dietro a tutte. Comunque quando lo leggerò ti farò sapere. :)

    RispondiElimina