domenica 5 febbraio 2012

Anteprima: 7. Il numero maledetto di Barnabas Miller e Jordan Orlando

Cari lettori, voglio parlarvi di un romanzo che leggerò sicuramente. Il 28 febbraio uscirà nelle librerie il romanzo "7. Il numero maledetto" scritto a quattro mani da Barnabas Miller e Jordan Orlando. 
Il romanzo parla di una ragazza, Mary, che viene uccisa il giorno del suo diciassettesimo compleanni. Dopo essere morta succede una cosa strana. La ragazza si risveglia per 7 giorni nei corpi delle sette persone a lei più chiare e rivive il giorno della sua morte. Scoprirà che quelle sette persone la odiavano più di quanto potesse immaginare e, soprattutto, ognuno di loro aveva un buon motivo per ucciderla. 
In rete non si trovano molte recensioni di questo libro quindi farsi un'idea è un po' difficile, a me però incuriosisce molto. Devo dire che assomiglia un po a "E finalmente ti dirò addio" di Lauren Oliver (che a me è piaciuto tanto), solo che nel romanzo della Oliver la protagonista si risvegliava sempre nel proprio corpo. 

Rivivere la propria morte è terribile. Scoprire chi è il nostro assassino, insopportabile.


Autori: Barnabas Miller - Jordan Orlando
Titolo: 7. Il numero maledetto
Titolo originale: 7 Souls
Editore: Newton Compton
Pagine: 320
Prezzo: 9,90 €
Data di uscita: 23 febbraio 2012

Trama: Mary Shayne desiderava che il suo diciassettesimo compleanno fosse speciale, un evento da ricordare, ma di certo non immaginava che si sarebbe svegliata nuda, nel letto di un negozio di mobili, con i postumi di una terribile e inspiegabile sbronza. E la giornata prosegue nel peggiore dei modi: a scuola nessuno le fa gli auguri, né le sue migliori amiche, Amy e Joon, né il suo ragazzo, Trick, che anzi la lascia. Con il trascorrere delle ore, Mary si convince sempre di più che qualcuno sta tramando contro di lei, e i fatti le danno ragione: prima della fine della giornata viene uccisa a sangue freddo.
Ma la morte non è che l’inizio di una nuova odissea. Mary si ritrova intrappolata in uno strano limbo, costretta a rivivere il giorno della propria morte attraverso gli occhi delle sette persone che le erano più vicine, ognuna delle quali – scoprirà con sgomento – aveva più di una ragione per odiarla. Ma chi di loro l’ha uccisa? E perché? Per scoprirlo e cercare di cambiare il corso degli eventi, Mary dovrà fare i conti con i dolorosi misteri e gli inconfessabili segreti che si nascondono sotto la patina dorata del suo mondo perfetto.

7 persone, 7 sospetti, 7 segreti, 7 buoni motivi per uccidere...

Finalista al Premio Edgar Allan Poe come miglior romanzo

«Un thriller intelligente, carico di suspence, che combina omicidio, vendetta e una terribile maledizione egiziana… e tiene con il fiato sospeso fino alla fine.» Booklist

1 commento:

  1. Sembra davvero molto interessante. Lo inserisco nella lista dei desideri, quando smaltirò un pò di libri che ho da parte, lo terrò in considerazione come possibile acquisto.

    RispondiElimina