venerdì 30 settembre 2011

On My Wishlist #6

Sera!! Qualche giorno fa, il 22 settembre, è uscito nelle librerie un romanzo che mi ha incuriosito molto.
Dopo il grande successo della Trilogia delle Gemme (Kerstin Gier, recensione di Red qui), la casa editrice Corbaccio punta su un'altra autrice tedesca. Lei è Isabel Abedi e il suo romanzo si chiama Sono nel tuo sogno...
Devo dire che l'uscita di questo romanzo mi era sfuggita, infatti non ne avevo fatto un'anteprima. Ho notato il libro solo dopo la pubblicazione e ha attirato la mia attenzione. Ho anche un bellissimo segnalibro del romanzo che ho trovato nella copia di Blue che ho comprato l'altro giorno. 
In poche parole io sono molto, molto curiosa di leggere questo romanzo....

Un ragazzo sconosciuto
Un’attrazione irresistibile
Un amore magico

Titolo: Sono nel tuo sogno
Titolo originale: Lucian
Autore: Isabel Abedi
Editore: Corbaccio
Pagine: 560
Prezzo: 17,60 €

Trama: Aveva sentito come una lacrima, una lacrima insopprimibile, come se qualcuno le avesse strappato un capello con una pinzetta. Quel che resta a Rebecca, sedici anni, mamma ad Amburgo e papà a Los Angeles, è una strana sensazione di vuoto e di paura. Ma poi Lucian salta fuori dal nulla: un ragazzo senza passato, uno che non sa chi è né ricorda da dove viene. Un tipo strano e bellissimoe che dà a Rebecca la rassicurante impressione di non essere più sola…
Non si allontana mai da Rebecca, Lucian, il ragazzo del mistero, senza passato e senza ricordi. Rebecca è il suo unico punto fermo. La sogna tutte le notti. E anche Rebecca prova per lui un’attrazione che non riesce a spiegarsi. Ed entrambi cercano disperatamente di stare vicini.
Ma prima che riescano a svelare il mistero che li avvolge, vengono bruscamente separati. Con conseguenze terribili per tutti e due. Perché ciò che li unisce è molto più dell’amore.


Booktrailer in italiano

Voi che ne dite?? Qualcuno lo ha letto?? Lo comprereste?? 

Lara Adrian a Milano! L'incontro del 24/09/2011

Come vi ho già detto nella puntata di In My Mailbox, sabato sono stata a Milano in occasione del Tour di Lara Adrian. Con questo post voglio farvi un piccolo riassunto di come è andata la serata, tra l'altro io sono stata con Lara anche dopo la presentazione grazie alla Leggereditore che aveva organizzato alcuni incontri esclusivi con l'autrice.

Lara non ha voluto fare spoiler quindi anticipazioni sono poche, e sinceramente sono felice perché i spoiler non mi piacciono.
Se non ricordo male una delle prime domande riguardava il numero dei libri della serie, o meglio se sin dall'inizio Lara avesse in mente di scrivere cosi tanti libri per la Stirpe. La risposta è no. Lara propose al suo editore una storia sui vampiri ma l'editore non ne fu entusiasta perché il genere vampiresco non era ancora così tanto attivo. Lei propose un unico libro e l'editore disse ok proviamo, non molto fiducioso però. Una volta finito il libro l'editore dovette rimangiarsi le parole poiché il libro gli piacque e chiesea Lara si scrivere una trilogia. In seguito le fu chiesto di portare i libri a 6, piuttosto che 3, e insomma oggi eccoci con il decimo alle porte in america e l'undicesimo in fase di scrittura.
Nel decimo libro ci sarà una grande svolta, e il decimo appunto sarà molto complesso e voluminoso. L'undicesimo invece sarà una cosa nuova, un nuovo mondo (parole del marito di Lara). 
Inoltre il decimo libro è quello di Chase....

Mi è rimasta impressa nella mente una domanda che in effetti è gran bella domanda. Parliamo di Gideon. Sappiamo che Gideon è il mago quanto si tratta di computer e cose tecnologiche ma vi siete mai chiesti perché porta gli occhiali? Insomma i vampiri hanno una vista perfetta, non hanno bisogno di portare gli occhiali. Bene, Lara non ha voluto dirci niente ma la cosa verrà rivelata in uno dei racconti. Ci sara infatti un racconto su Gideon e Savannah dove scopriremo anche qualcosa del passato di Gideon e di come era prima di incontrare la sua Compagna della Stirpe.
Il racconto su Savannah e Gideon non sarà l'unico perché ce ne saranno altri, che però non sappiamo chi avranno come protagonisti.
"Attenzione Spoiler per chi non ha letto il quindo libro": Ci saranno anche libri dedicati ai personaggi di seconda generazione, quindi Mira e il figlio di Dante e Tess.

Lara non ha un personaggio o una coppia di personaggi preferitai della serie. Ama tutti i personaggi ma se proprio dovesse sceglierne qualcuno allora direbbe Lucan e Gabrielle perché la storia è partita da loro, quindi sono i primi e quelli che hanno dato vita a tutta la storia.
Intanto io e il marito di Lara siamo stati d'accordo che il personaggio femminile che più ci piace è Renata....


A Lara è stato chiesto alcuni autori che consiglia. In generale ama molto Stephen King, per quanto riguarda il paranormale invece dice Jeaniene Frost, Larissa Ione e Marjorie M. Liu (questa purtroppo ancora inedita in Italia). 

Prima di pubblicare la stirpe, Lara ha ascritto anche dei romanzi storici (romance medievali) e il nome che usava era Tina St. John. 

Il film. (rido) Probabilmente molti di voi si saranno chiesti se a Lara sia mai stato proposto di portare la serie sul piccolo schermo. Si, una volta è successo ma il problema era il seguente: il canale televisivo che fece la proposta era un canale che faceva film di un determinato e particolare tipo. In questo momento mi sfugge il nome del canale, ma sta di fatto che faceva prevalentemente i film per le famiglie. Ovviamente hanno approfondito l'argomento su romanzi e hanno capito che non era adatto alla loro rete. In seguito non chiamarono più. 
Lara invece dice che da un lato le piacerebbe vedere i suoi romanzi portati in TV, ma dall'altra parte no. No, perché, come generalmente succede, i libri perdono molto. Sia dal punto di vista della storia che viene spesso cambiata sia per quanto riguarda i personaggi che cambiano troppo, perdono certe qualità che avevano nei libri. 

I luoghi. Come sapete, i romanzi della Stirpe sono anche ambientati nei paesi diversi e città al di fuori degli stati uniti, come ad esempio il terzo libro se si svolge a Berlino per la buona parte. L'autrice prima di scrivere ha visitato i luoghi dove poi ha ambientato le sue storie. 
Un'altra cosa molto interessante sono i personaggi. Non sapevo che negli USA gli editori sono particolarmente ostinati quando si tratta di avere personaggi stranieri. Nel senso che scrivere di un personaggio tedesco (come nel caso di Andreas) non è tanto consigliato. Ci sono dei pregiudizi per cui gli editori non amano molto le storie con personaggi di altri paesi tra l'alto ambientati anche in altri paesi. 
Da questo punto di vista Lara è andata un po' fuori dallo scema e ha fatto di testa sua. Io per esempio apprezzo molto questa cosa. 

Come ho già detto, la Leggereditore aveva organizzato un incontro esclusivo. Praticamente chi era stato scelto è rimasto con Lara dopo la presentazione per un aperitivo. Io c'ero e in più c'erano altre tre ragazze. 
Lara è stata molto gentile e disponibile. Abbiamo trascorso una serata carina chiacchierano a volte del più è del meno. Sto cercando di scovare dalla mia mente ancora qualcosa di interessante, ma le cose più importanti ve le ho scritte. 

Quindi per concludere, un gigantesco grazie a Lara Adrian che è stata a dir poco fantastica. Molto disponibile e amichevole.
Alla casa editrice Leggereditore che ha organizzato questo Tour. Ce ne saranno altri con autori diversi vero?? ^_^
Non dimentichiamoci di Chiara, l'interprete, che gentilmente ha tradotto sempre tutto per filo e per segno.
AH, il marito di Lara (John) era veramente divertente. E loro due come coppia sono carinissimi.
E ovviamente saluto le ragazze che c'erano all'incontro esclusivo, mi sono divertita tanto. 
Lara ha fatto anche le dediche personalizzate hihihihhi anche se il mio nome lo ha scritto con due T e invece si scrive con una :)))

Ecco due foto con me e Lara! 


 Bene, basta ora finisco. Se no non lo pubblico più questo post... 

giovedì 29 settembre 2011

Anteprima: Il guardiano della città perduta di Daniel Polansky

Oggi vi propongo un'anteprima, a mio avviso, molto interessante. 
E' uscito oggi nelle librerie il romanzo Il guardiano della città perduta di Daniel Polansky, per la casa editrice Fanucci
Il romanzo è il primo di una serie. Per il 2012 è prevista l'uscita del secondo capitolo (negli USA) e in seguito altri possibili sequel....


Titolo: Il guardiano della città perduta 
Autore: Daniel Polansky
Editore: Fanucci
Pagine: 240
Prezzo: € 9,90
Data di uscita: 29 settembre 2011

Trama: Rigus è la città più bella delle Tredici Terre, un luogo senza tempo, con sontuose dimore dalle alte torri, meravigliose dame dagli abiti di seta frusciante e giovani nobili annoiati sempre pronti a sfidarsi a duello. Ma ogni luce ha la sua ombra, e perdendosi tra le ombre di Rigus si accede alla misteriosa Low Town, un labirinto tentacolare di stretti vicoli.
Spacciatori, prostitute, bordelli, stregonerie e poliziotti corrotti, Low Town non è esattamente un bel posto, e il suo campione non è esattamente un brav’uomo. Eroe di guerra ed ex agente dei servizi segreti caduto in disgrazia, il Guardiano è ora un signore del crimine dedito al traffico di droga che trascorre le giornate a caccia di nuovi clienti e lottando per difendere il suo territorio da pericolosi concorrenti.
Tuttavia, un giorno, l’impressionante scoperta del cadavere di una bambina lo costringe a confrontarsi di nuovo con il passato che si era lasciato ormai alle spalle. Da ex agente della Black House, i servizi segreti di Low Town, sa meglio di chiunque altro che in città un omicidio è una faccenda all’ordine del giorno, un crimine su cui non si indaga neanche. Ma per difendere i suoi affetti rimarrà invischiato in un folle gioco d’inganni tra i boss della malavita e il capo della Black House, nella speranza di trovare la radice del male che sta consumando lui e la città stessa, prima che sia troppo tardi. Low Town, però, non è una città per i giusti e la verità è molto più oscura di quanto il Guardiano possa immaginare: a Low Town non bisogna mai fidarsi di nessuno.

Dicono del libro

Un noir-fantasy avvincente: ambientazione originale, scrittura attenta
e azione incalzante, con un finale imprevedibile che lascerà i lettori senza fiato.


Un esordio nella tradizione di Dashiell Hammett, J.R.R. Tolkien e Quentin Tarantino; Il signore della città perduta è un romanzo sull’impossibilità della redenzione.


booktrailer americano


vi lascio anche il booktrailer inglese molto carino anche questo



L'autore


Daniel Polansky ha ventisei anni, è laureato in Filosofia, e prima di esordire come scrittore con Il signore della città perduta si è occupato di politica, hip-hop e cultura per diverse riviste. Vive vicino a Washington. Il signore della città perduta è già stato pubblicato negli Stati Uniti e in Canada, ed è in corso di pubblicazione in Francia, Spagna, Germania Croazia e Polonia.

lunedì 26 settembre 2011

Cover Wars #7

Ciao ragazzi. La guerra tra le cover continua e per oggi ho scelto la copertina di un libro uscito il 22 settembre per la casa editrice Corbaccio. Il libro mi incuriosisce molto e probabilmente gli dedicherò un po' di spazio all'interno della rubrica On My Wishlist.


Intanto parliamo delle cover.
ITA
TED


















Devo dire che mi piacciono entrambe le copertine. Quella italiana da idea di qualcosa di misterioso e oscuro. La tedesca è molto carina e raffinata ma il solito sfondo nero con al centro qualche oggetto non mi entusiasta più di tanto ormai....


Voi invece quale copertina preferite??

Estrazione Giveaway Rot & Ruin

Con un po' di ritardo ecco l'estrazione del Giveaway di Rot & Ruin



Il fortunato vincitore è....


ccc111ccc

Ti arriverà una mia e-mail per la richiesta dei dati per spedire il libro. cerca di rispondere appena puoi :)

domenica 25 settembre 2011

In My Mailbox #25

Ciao a tutti. Prima di tutto mi scuso per il ritardo di IMM e scarso aggiornamento dei ultimi giorno. Ieri tra l'altro mi è stato impossibile aggiornare poiché ero a Milano per il tour di Lara Adrian. Scriverò un post riassuntivo per dirvi come è andata e tutto il resto.

Cos'è In My Mailbox? My Mailbox è la rubrica settimanale ideata da Kristi del blog The Story Siren. La rubrica consiste nel presentare i libri comprati, scambiati o ricevuti dagli amici, parenti o se siete fortunati dalle case editrici.



Ora partiamo con i libri. La settimana scorsa mi ero promessa di non comprare nuovi libri e per qualche miracolo non ho comprato niente. Intanto ho quattro libro da farvi vedere che mi sono arrivati....

Il primo mi è stato inviati direttamente dall'autore....


- CenerOntola la principessa della arrembaggio di Davide Nonino

Mi è arrivata la copia cartacea di Starcrossed di Josephine Angelini, che come sapete ho letto in formato digitale in anteprima.


- Starcrossed di Josephine Angelini

Dalla giunti mi sono arrivati due libri. Si tratta di primi due libri di Maurizio Temporin che io non ho ancora letto. Il  primo (Iris. Fiori di cenere) è uscito l'anno scorso mentre il secondo (Iris. I sogni dei morti) uscirà nella librerie il 5 ottobre....

















Iris. Fiori di cenere di Maurizio Temporin 
- Iris. I sogni dei morti di Maurizio Temporin

giovedì 22 settembre 2011

Recensione: La cacciatrice di anime di Darynda Jones

Una delle mie recenti letture è stato il romanzo La cacciatrice di anime di Darynda Jones. Un romanzo che mi incuriosiva molto e ecco a voi la mia recensione....

Titolo: La Cacciatrice di anime
Titolo originale: First Grave on the Right
Autore: Darynda Jones
Editore: Leggereditore
Pagine: 352
Prezzo: 10,00 €
Altro: Charley Davidson series #1

Il mio nome è Charley Davidson e non sono una donna come le altre. Ricordo ogni singolo istante della mia esistenza, e parlo con i morti. Devo anche aiutarli a staccarsi per sempre dalla loro vita terrena. Come se ciò non bastasse, faccio l’investigatore privato. Dicono che ho un carattere esplosivo, e una determinazione che mi aiuta a non perdere di vista la realtà. Da qualche tempo, poi, una presenza eterea e oscura, sensuale e terribilmente familiare mi perseguita...

Charley è tutto fuorché una donna comune, e fra piste da seguire, tracce da decifrare e pericoli sempre in agguato, non ha un attimo di tregua... 
Ora la resa dei conti si avvicina, e mentre una fitta rete di misteri la avvolge sempre più, lei ha una sola certezza: niente le impedirà di andare fino in fondo per scoprire cosa si nasconde dietro le sue origini. 
A movimentare la sua ricerca però, arriva lui... Ma chi è questo essere affascinante e misterioso che impedisce a Charlotte di concentrarsi, che la distrae, e che le fa sentire un desiderio che non riesce a controllare?


Recensione


Essere diversi dagli altri è difficile se poi sei un angelo della morte le cose sono decisamente più complicate da gestire. La protagonista ventisettenne del romanzo si chiama Charley Davidson. Charley è in grado di vedere i morti un po' come Melinda di Ghost Whisperer, e lavora come investigatrice privata. Charley ha anche un secondo impiego, collabora infatti con la polizia da quando ha cinque anni. Il padre di Charley, ex poliziotto, e anche lo zio, ancora poliziotti, hanno sfruttato la straordinaria capacità di Charley  di vedere i morti a loro favore . Charley  cerca lo spirito del morto, prova a scoprire che lo ha ucciso mentre il padre e lo zio mandano a termine un caso. 
Una serie di omicidi si sussegue nella città e il caso è affidato allo zio di Charley. Come sempre Charley cerca di aiutare zio Bob ma l'assassino è stato furbo, ha fatto in modo che le vittime non lo vedano mentre le uccideva.
Per Charley il caso è un vero è proprio rompicapo che si rivela essere molto profondo e complesso...


Intanto la vita provata di Charley non è proprio rosa e fiori. Una strana creatura, o presenza, disturba (per modo di dire) i sogni di Charley. Per modo di dire perché questo starno e misterioso personaggio disturba i sogni di Charley in modo molto erotico ed eccitante.... 
Reyes Farrow, ne umano ne spirito, terribilmente sexy ed attraente è qualcosa che va oltre le capacità comprensive di Charley. Mille domande senza risposta e mille dubbi girano attorno a lui. Ma chi è veramente Reyes? e dico aspettatevi di tutto! Cosa ha fatto?Percheé? Quando? E come? 



martedì 20 settembre 2011

Anteprima: Corinna. La regina dei mari di Kathleen McGregor

Oggi sono in vena di pubblicare anteprime. Eccone quindi un'altra molto interessante firmata Leggereditore. Si tratta di una ripubblicazione di un romanzo uscito qualche anno fa (non vi so dire quando per esattezza). Il titolo del romanzo è Corinna. La regina dei mari (quello della prima edizione era semplicemente Corinna) ed è scritto dall'autrice italiana Kathleen McGregor. 


Adoro la copertina scelta dalla Leggereditore!!! E non vedo l'ora di averlo tra le mani!!

“Corinna. La Signora dei mari di Kathleen McGregor, è un romanzo affascinante, soprattutto per le sue descrizioni marinaresche e piratesche quanto mai credibili.” Franco Forte


Titolo: Corinna. La regina dei mari 
Autore: Kathleen McGregor
Editore: Leggereditore
Pagine: 384 (??)
Prezzo: 10,00 12,90 €
Data di uscita: 29 settembre 2011

Trama: Oceano Atlantico, 1662.
Una giovane donna, vestita da uomo, ha deciso di solcare i mari, per sfuggire a un matrimonio combinato che la condannerebbe all’infelicità.
Bellissima e indomabile, il volto incorniciato da una chioma rossa e selvaggia, tiene testa anche al più temibile dei corsari. Il suo nome è Corinna e nulla riuscirà a ostacolare la voglia di libertà che le ribolle dentro, sin dall’infanzia. Nei burrascosi mari tropicali, pirati e corsari si contendono bottini e ostaggi in feroci assalti all’arma bianca a qualunque nave abbia la sventura
di incrociare la loro rotta. Non fa eccezione il vascello su cui è imbarcata Corinna. Rapita da un uomo spregevole e codardo, la donna rimpiange il giorno in cui ha lasciato la casa paterna. Ma quando ha ormai perso ogni speranza, durante un’incursione nelle prigioni in cui è stata
rinchiusa, il famigerato corsaro Dorian O’Rourke la vede e la porta via con sé. Dapprima a fianco dell’affascinante corsaro di cui si innamora, poi al comando di un veliero tutto suo, Corinna si trasforma in una vera regina dei mari, in un capitano temuto e rispettato da ogni equipaggio, amico o nemico che sia. Tra violente tempeste, arrembaggi e mille traversie si snoda la storia d’amore e d’avventura di un’eroina fuori dagli schemi, una donna ardimentosa e risoluta, spregiudicata e sensuale, pronta a combattere fino all’ultima goccia di sangue per i propri principi e per l’uomo con il quale ha deciso di condividere il resto dei suoi giorni.


Booktrailer


 

Kathleen McGregor è una scrittrice di rara intensità e maestria. I suoi sono romance sui generis, nei quali l’avventura, la passione e l’esatta documentazione storica si fondono, restituendoci una prova di altissimo valore. I suoi romanzi sono un inno alla libertà e a ogni pagina riescono a far appassionare il lettore, trascinandolo in un viaggio dalle atmosfere esotiche, e avvincenti, ma anche romantiche e da sogno.
I suoi romanzi sono stati pubblicati da Mondolibri e da Harlequin Mondadori, riscuotendo un ottimo successo di pubblico.

Anteprima: L'odore della notte di Jeaniene Frost

Tante novità in arrivo per la Fanucci ed eccone una molto interessante. Il 29 settembre uscirà il quarto capitolo della serie Night Hunters di Jeaniene Frost. Mancano quindi pochi giorni e finalmente potrete scoprire cosa accadrà nella nuova avventura di Cat e Bones. 

“Sexy ed emozionante fino alla fine.” Melissa Marr

“Un capolavoro dal quale non si possono staccare gli occhi, tanto sexy e bollente quanto adrenalinico a ogni pagina. Sono ufficialmente dipendente da questa serie.” Gena Showalter


Titolo: L'odore della notte
Titolo originale: Destined For An Early Grave
Autore: Jeaniene Frost
Editore: Fanucci
Collana: Tif Extra
Pagine: 384
Prezzo: 9,90 €
Altro: Night Huntress #4
Data di uscita: 29 settembre 2011


Trama: La Mietitrice Rossa Cat Crawfield e il suo amato non-morto Bones decidono di meritare una vacanza, dopo tutti gli anni di duro lavoro passati a combattere contro i succhiasangue. Ma i loro progetti sulla romanticissima Parigi vengono ben presto minacciati. Cat comincia ad avere terribili incubi notturni, in cui un vampiro sconosciuto di nome Gregor la reclama come sua di diritto, perché secondo lui Cat l’ha sposato prima ancora di unirsi in matrimonio con Bones. La pretende a tutti i costi e non si fermerà finché non avrà raggiunto il suo obiettivo; tra l’altro Gregor è un vampiro pericoloso, ancora più potente di Bones. E lo scontro sarà inevitabile.


“Intenso, emozionante e decisamente fantastico!” - Lara Adrian, autrice della serie best seller La stirpe di mezzanotte

“Il quarto volume della serie Night Huntress: una miscela incredibile di passione e urban fantasy rende la Frost un vero fenomeno.” Romantic Times

“Se siete fan della serie Night-Huntress di Jeaniene Frost, amerete questo romanzo.” Literary Escapism

Night Huntress Series

- La regina della notte
- L'urlo della notte
- L'odore della notte
+ altri a seguire


Ho trovato anche un booktrailer in inglese molto carino :)


Jeaniene Frost vive in Florida con suo marito e il loro cane. Di sé le piace dire che, nonostante non sia un vampiro, ha la pelle molto chiara, adora vestirsi di nero e dormire di giorno. Fanucci Editore ha già pubblicato La cacciatrice della notte nel 2010, La regina della notte e L’urlo della notte nel 2011. L’odore delle notte è il quarto volume della serie Night-Huntress. I romanzi di Jeaniene Frost sono stabilmente ai vertici della classifica del New York Times.

lunedì 19 settembre 2011

Anteprima: Fiore di Scozia di Stefania Auci

Come sapete, di solito non pubblico anteprime sui romanzi che escono in edicola. Oggi invece faccio un'eccezione e vi parlo proprio di uno di questi romanzi. Che io tra l'altro non vedo l'ora di leggere (sto facendo i salti di gioia (:  )
Il romanzo uscirà nelle edicole il 1. ottobre mentre online lo potete già trovare QUI.

Si tratta di Fiore di Scozia dell'italianissima Stefania Auci. Sono settimane che faccio il conto alla rovescia per andare in edicola a prendere il romanzo.
Fiore di Scozia è un romanzo storico-romance ambientato nel 1745 in Scozia, ovviamente. La protagonista si chiama Deirde, una donna forte che a causa della guerra viene separata dal suo amato Alexander. Quando Alexander torna a casa le cose sono cambiate decisamente. Ma per libera scelta o quella altrui?

Titolo: Fiore di Scozia
Autore: Stefania Auci
Editore: Harlequin
Pagine: 315
Prezzo: 6.00€
Data di uscita: 1. ottobre 2011

Trama: Scozia, 1745
Qualunque cosa accada, io ti aspetterò.
Con questa promessa Deirdre ha detto addio ad Alexander alla vigilia della rivolta giacobita guidata da Carlo Stuart. La guerra, tuttavia, distrugge insieme ai sogni di indipendenza degli Scozzesi anche le speranze dei due innamorati. Tornato ad Aberdeen, Alexander scopre infatti che Deirdre ha sposato un altro uomo, il lealista Sean, e che ha reciso ogni legame con il passato. Ma è davvero così?
Oppure è stata costretta a quelle nozze?
Alexander si ritrova ad affrontare un nemico più insidioso di quelli incontrati sul campo di battaglia. E a combattere per la sua vita e per quella della donna che ama.


Se vi va di sfogliare le prime pagine del romanzo cliccate sull'immagine!



Stefania Auci è nata a Trapani ma vive da anni a Palermo, dopo aver girato l’Italia. Insegnante, ex avvocato, ex cancelliere, si dedica alla narrativa urban fantasy, horror e romance sin dall’adolescenza.
A ottobre 2011 uscirà il suo romance di esordio, Fiore di Scozia, edito da Harlequin Mondadori. Nel 2010 ha pubblicato con edizioni 0111 Hidden in the dark, breve raccolta di racconti urban fantasy tratti dalla saga di Moray Place 12, Edimburgo.

Sito dell'autrice

Aggiungo che la mia faccia è come questa qui, più o meno! 
Non vedo l'ora di averlo tra le mani!!!

Cover Wars #6

Nuovo appuntamento con la rubrica settimanale Cover Wars.


Per oggi ho scelto un romanzo uscito di recente. Si tratta de Il domani che verrà. A me piace molto la copertina Italiana. La trovo fantastica e molto in sintonia con il romanzo... Voi quale preferite?

ITA
AUS

domenica 18 settembre 2011

Anteprima: Luce di Elena P. Melodia

Elena P. Melodia torna con il terzo e l'ultimo capitolo della trilogia My Land. Luce, il titolo del terzo libro, uscirà nelle librerie il 7 ottobre. 
La serie My Land in Italia ha ha riscosso molto successo ed è stata apprezzata da molti lettori che sicuramente vorranno leggere anche questo capitolo.
Intonato i diritti di Buio, il primo romanzo, sono stati venduti in Germania, Spagna e Brasile...

«Un fantasy senza limiti di età… Alma, la protagonista, è una splendida Alice in noir» Alessandra Rota, la Repubblica


Un altra volta sono tra quelli che non hanno letto ancora il primo capitolo pur essendo molto interessata alla storia. Di sotto vi riporto come sempre i dati tecnici e la trama del romanzo e attenzione!! La trama è piuttosto lunga è piena si spoiler per chi non ha letto i libri, ma credo anche per chi ha letto i due capitoli precedenti. Avrei voluto accorciarla e tagliare qualche pezzo, invece di mettere quella direttamente inviata dalla Fazi, ma non avendo letto i libri precedenti non sapevo cosa tagliare o no. Quindi non ditemi che non vi ho avvisato ;)


Autore: Elena P. Melodia
Titolo: Luce
Pagine: 400
 Collana: Lain
Editore: Fazi
Prezzo: 18,50€
Altro: My Land #3
In libreria: 7 ottobre 2011

Trama: Dopo che, nel finale di Ombra, Morgan è stato inghiottito dal fiume insieme al Mai Nato con cui stava lottando, ritroviamo Alma, la protagonista della saga, in una stanza d’ospedale. Quando si risveglia, non ha memoria di nulla e di nessuno. Solo una volta a casa, Alma viene riportata al suo presente. Ricorda, per prima cosa, la caduta di Morgan nel fiume. Il professore le dà notizie che lei non vuole sentire: l’anima di Morgan è tornata a My Land, là dove il Leviatano ha più potere su di lui. My Land è un luogo surreale e onirico, una dimensione fatta di acqua in continuo movimento che crea e disfa immagini di volti e corpi a lei. Ogni anima è torturata con la materializzazione delle sue peggiori paure. Alla fine trova Morgan, indebolito ma deciso a proseguire la lotta. Alma e Morgan parlano anche del loro rapporto: il ragazzo le spiega che loro due non sono destinati a stare insieme. Alma piange, non vuole accettare la realtà, ed ecco che d’improvviso My Land scompare dalla sua vista e lei si ritrova nella vasca da cui aveva avuto inizio il suo viaggio. Un’altra amara sorpresa, però, la attende. Quando corre incontro alle sue amiche, si rende conto che queste non la riconoscono più. Solo Adam si ricorda di lei, l’abbraccia e, a bordo della sua motocicletta, la riporta a casa. E lì, con Adam, il ragazzo umano che soffrendo ha saputo volgersi al Bene, e non con Morgan, prigioniero della sua natura eterea e ultraterrena, che Alma scopre cosa sia l’amore, quello vero, fisico e spirituale. Ora sa cosa significhi essere “umana”, ma deve affrontare ancora un grande dolore: quando torna dalla sua famiglia, pare essere stata cancellata anche dalla memoria di sua madre e di suo fratello. È il prezzo da pagare per la sua definitiva incarnazione nella dimensione umana: lo sapeva, ma è ugualmente straziante… Dopo la separazione dai suoi familiari, è arrivato per Alma il momento del suo ultimo viaggio a My Land: la prova definitiva prima di diventare del tutto umana.
Finalmente nel mondo d’acqua incontra suo padre, il Leviatano. Nel corso di questa resa dei conti, Lui la minaccia di toglierle tutto ciò che le ha dato. Ma Alma è decisa. Il Leviatano si allontana, momentaneamente sconfitto, e anche per lei è giunto il momento di andare. Passano due anni, Alma e Adam vivono insieme in un appartamento. La “vita normale” sorride finalmente ad Alma, che ne assapora per la prima volta le gioie e le piccole difficoltà, la pace e la serenità… Ma del tutto normale, la vita di Alma non potrà mai essere. L’epilogo “chiude” la saga con il completamento dell’evoluzione del personaggio di Alma, ormai matura, consapevole, umana e innamorata della vita umana (qui simboleggiata da Adam). Ma è anche un epilogo affidato a una scena finale che mostra come, in fondo, l’evoluzione non possa mai dirsi finita, e che la battaglia tra il Bene e il Male è destinata a essere eterna. Alma ha lottato, completato la sua evoluzione: ha scoperto dentro di sé un’umanità, delle emozioni, la capacità di amare. Questo ha significato diventare umana, e recidere il filo che la legava al Leviatano. Altri, ora, dovranno fare lo stesso: altri Mai Nati, e lo stesso Morgan… Ci riusciranno? Lei, lo sa, continuerà a lottare per aiutarli.

Trilogia My Land

1. Buio (2009)
2. Ombra (2010)
3. Luce (2011)


Elena P. Melodia è nata nel 1974 a Verona. Laureata in Lettere con indirizzo classico, ha lavorato per qualche tempo come archeologa medievista, prima di approdare alla redazione di una grande casa editrice, dove per anni si è occupata di narrativa per ragazzi. Da qualche tempo è lei a scrivere i libri.

sabato 17 settembre 2011

In My Mailbox #24

Oggi è sabato quindi tempo di In My Mailbox...


In My Mailbox è la rubrica settimanale ideata da Kristi del blog The Story Siren. La rubrica consiste nel presentare i libri comprati, scambiati o ricevuti dagli amici, parenti o se siete fortunati dalle case editrici.


Questa settimana niente acquisti, come d'altronde mi ero promessa. Intanto ringrazio la Fazi editore e De Agostini per i due omaggi.


Il primo arriva dalla Fazi editore ed è Il domani che verrà (attualmente in lettura, a breve la recensione).



-Il domani che verrà di John Marsden


Il secondo invece arriva dalla De Agostini e lo devo ancora cominciare.... 


- Nightshade di Andrea Cremer