domenica 31 luglio 2011

In My Mailbox #17

Con un po' di ritardo (causa: Lara Adrian e la lettura de Il bacio di mezzanotte) arriva anche la rubrica In My Mailbox

Cos'è In My Mailbox? My Mailbox è la rubrica settimanale ideata da Kristi del blog The Story Siren. La rubrica consiste nel presentare i libri comprati, scambiati o ricevuti dagli amici, parenti o se siete fortunati dalle case editrici.
(Per maggiori informazioni clicca sulle immagini)

Allora questa settimana ho comprato i primi due libri di una serie che volevo leggere da tempo..


Inoltre ho preso in prestito un libro che mi incuriosiva molto, avendo già letto un altro libro dell'autrice spero bene :)


Io invece ho comprato il secondo libro della trilogia di Suzanne Collins e preso in prestito da Angel un libro che sono molto curiosa di leggere


Voi invece cosa avete trovato nella vostra cassetta delle lettere???

venerdì 29 luglio 2011

Anteprima: Rebel di Alexandra Adornetto

Uscirà 8 SETTEMBRE un romanzo che qui non vediamo l'ora di leggerlo. Rebel, primo capitolo della trilogia Halo, scritto dalla giovanissima australiana Alexandra Adonetto, verrà pubblicato in Italia dalla casa editrice Nord. Dico giovanissima perché Alexandra ha pubblicato questo romanzo a soli diciassette anni, ma non è finita qui. Quando aveva quattordici anni Alexandra ha pubblicato il suo primo romanzo che si intitola The Shadow Thief, inedito in italia...


Il romanzo mi incuriosisce molto e non vedo l'ora di leggerlo. Nonostante il tema proposto non sia nuovo, parliamo infatti degli angeli, questo libro sembra avere qualcosa di intrigante che sussurra "Angel, prendimiiiiiii". A parte i scherzi, aspetto questo libro da tempo e lo prenderò di sicuro. 
Sono molto felice che la Nord abbia tenuto la bellissima copertina originale... 




Autore: Alexandra Adornetto
Titolo originale: Halo 
Titolo: Rebel
Pagine: 450
Editore: Nord

Prezzo: 16,60

Data di uscita: 8 settembre 2011



 “A soli diciassette anni, Alexandra Adornetto ha scritto un romanzo straordinario, intenso e romantico. Da non perdere.” Library Journal

Trama: Una serie di tragedie si è abbattuta sulla cittadina di Venus Cove: una liceale ha perso la vita in un incendio, un altro studente è rimasto ucciso scivolando da un tetto, alcuni bambini sono morti a causa di una violenta influenza… Per gli esseri umani si è trattato di dolorose fatalità; per le Forze Celesti, invece, quelli sono segni ben precisi di un piano demoniaco assai più vasto. Bisogna correre subito ai ripari, mandando in città tre angeli: Gabriel, l’arcangelo guerriero, Ivy, la guaritrice, e infine la giovane Bethany, alla sua prima esperienza sulla Terra. E proprio a lei viene affidato il compito più rischioso: frequentare la Bryce Hamilton School per scoprire se c’è un legame tra la scuola e le Forze del Male. All’inizio, Bethany fatica ad abituarsi alla sua forma umana: le è difficile calarsi nella parte di una normale studentessa e non sa come fare amicizia coi compagni. Tuttavia, a poco a poco, per lei diventa sempre più naturale parlare come loro, agire come loro, e anche amare come loro: agli angeli è proibito provare sentimenti umani eppure, non appena incrocia lo sguardo di Xavier, il ragazzo più popolare della scuola , Bethany è pronta a infrangere le leggi del Cielo pur di stare con lui. E, forse, il suo atto di ribellione salverà il mondo… 

Booktrailer italiano


Avete segnato la data sul calendario?? Io sì!

Il libro che non c'è... The other Countess di Eve Edwards

Torniamo con la rubrica “Il libro che non c’è” . Rubrica in cui vi parliamo dei libri ancora inediti in Italia con lo scopo di farveli conoscere nella speranza di vederli nelle librerie italiane, prima o poi…

 



Oggi vi parlo del primo della serie fantastica Other Countess di Eve Edwards. A seguire infatti ci sono The Queen's Lady e poi  The Rogue's Princess. 

The Other Countess di Eve Edward è il romanzo d’esordio e il primo della serie Young Adults ‘Other Countess’ . La Edwards prende una parte di storia e la fa propria in questo eccellente romanzo storico ambientato nell’Inghilterra del 1582 sotto il regno della regina Elisabetta I. L’autrice scrive sui Tudors in Inghilterra come se avesse vissuto lei stessa in quel periodo. Ha un occhio di riguardo per i dettagli e le tradizioni del tempo.  La storia viene raccontata da tre punti di vista, quello di Ellie, Jane e Will, anche se la maggior parte dei capitoli sono stati attribuiti a Ellie e a Will. Il romanticismo presente è adorabile e quasi innocente, con i due protagonisti che si adattano perfettamente l’un l’altro. Ellie è forte e testarda, mentre Will è il “protettore” che ci si aspetterebbe che fosse.
 
Copertina rigida
Trama:

Inghilterra, 1582
 
ELLIE - Lady Eleanor Rodriguez di San Jaime - è in possesso di un oro in cerca di padre, un titolo senza valore e lo spirito esuberante che cattura l'élite di corte della regina, e nientemeno che il nuovo Conte di Dorset. . . William Lacey ha ereditato il titolo di suo padre e la sua rovina finanziaria. Ora il Conte deve cercare una ricca ereditiera e ripristinare la fortuna della sua famiglia. Ma la splendida Ellie ha fatto girare la testa a Will, ma la loro unione non ci potrà mai essere. Will è destinato a sposare una donna in modo degno l'unica domanda è quale ?




Una serie davvero appasionante per chi ama gli intrighi e i tradimenti del periodo Vittoriano. Non mancheranno i colpi di scena sperando che presto arrivino anche in Italia ovviamente... Personalmente la storia inglese sotto il dominio della regina Elisabetta I mi incuriosisce e ispira molto!
Copertina edizione economica
 

giovedì 28 luglio 2011

Anteprima: La concubina russa di Kate Furnivall

Cover originale
Vi ricordate questo post [link]? Beh tra le copertine che avevo postato c'era che quella del libro che vi presento oggi. Scusate per il ritardo avevo previsto di pubblicare questo post prima ma non ci sono riuscita.

Pubblicato dalla Leggereditore, il romanzo si chima La concubina russa ed è uscito oggi nelle librerie. Considerato memorabile da Glamour  e meraviglioso da Kate Mosse, questo romanzo, ambientato nella Cina del 1928, ha riscosso grande successo all'estero.
Non so voi ma io sono rimasta molto affascinata dalla trama... 



Titolo: La concubina russa
Editore: Leggereditore
Autore: Kate Furnivall
Prezzo: 14,00€
Pagine: 663
Data di uscita: 28 luglio 2011


Trama: Cina 1928. In una città insidiata da ladri, pericoli e sofferenze di ogni sorta, la giovane Lydia ha dovuto imparare presto a sopravvivere. Proviene da una famiglia dell’aristocrazia russa, esiliata in seguito alla repressione bolscevica. A cinque anni ha visto morire suo padre e da allora il suo cuore è andato in frantumi. Ma Lydia non ha tempo per volgersi al passato, sua madre ha bisogno di lei e farà di tutto per assicurarle una vita dignitosa, persino commettere piccoli furti. È durante una delle sue uscite in cerca di fortuna che incontra il giovane Chang An Lo. Fra i due è amore a prima vista, è come se si fossero riconosciuti nella solitudine terribile che li sovrasta. Tuttavia, la loro complicità li spingerà a introdursi in luoghi in cui non avrebbero mai dovuto avvicinarsi: quelli delle lotte di potere fra comunisti e nazionalisti. Nonostante tutto sembri ostacolarli, in un’epoca in cui l’amore sembra la scelta meno indicata, Lydia e Chang non sono in grado di ignorare un sentimento che mostra loro, forse per la prima volta, una promessa di felicità.

Booktrailer (realizzato da Annie del blog Reading at Tiffany's)


mercoledì 27 luglio 2011

Recensione: Il profumo del sangue di Nalini Singh

Il profumo del sangue, un  urban fantasy sugli angeli, stravolgerà tutta la realtà che fino ad ora avete creduto di conoscere. Ecco qui la mia recensione di questo romanzo che ho letto in poco tempo, e non perché avevo fretta, ma bensì perché non riuscivo a smettere di leggere. Resterete incollati a queste  pagine fino all’ultima, finchè non scoprirete tutto quello che volete  sapere.
 
Titolo: Il profumo del sangue
Autore: Nalini Singh
Prezzo: 18,60 €
Editore: Nord
Pagine: 400


Trama:  Cento anni di schiavitù in cambio della vita eterna: questo è il patto che viene stipulato tra un uomo che vuole diventare vampiro e l’angelo che decide di Crearlo. In apparenza è un accordo molto vantaggioso, ma spesso non viene rispettato e, in caso un vampiro fugga prima del termine, è compito dei Cacciatori rintracciarlo e restituirlo al suo padrone. A New York, nessuno svolge questo lavoro meglio di Ellie, perché lei possiede la capacità innata di «fiutare» la brama di sangue. Ed è proprio grazie al suo straordinario dono che viene scelta da Raphael, l’arcangelo della città, per un incarico delicatissimo: neutralizzare Uram, un arcangelo che si è trasformato in un efferato assassino. Ellie non può rifiutare, anche se si tratta di una missione suicida: nessun umano, infatti, può sconfiggere Uram, e, nella remota eventualità in cui riuscisse a sopravvivere, la punizione per aver fallito sarebbe peggiore della morte. Su una cosa è tuttavia irremovibile: non accetterà mai la proposta di Raphael di diventare la sua nuova amante. Ma ben presto Ellie scoprirà che non si può resistere al fascino di un immortale…

Recensione


Dimenticate tutto quello che pensavate di sapere sugli Angeli, sul fatto che sono le creature del bene, della luce, di Dio, perché in questo romanzo sono gli Arcangeli stessi, che fanno parte di una potente organizzazione chiamata Quadro dei Dieci, che governano il mondo. Loro sono creature pericolose e spietate, ma anche bellissime ed affascinanti allo stesso tempo, ma soprattutto sono Immortali. Il romanzo presenta una scala gerarchica molto precisa, al di sotto di questi ultimi infatti ci sono delle altre creature immortali, i Vampiri.  Sono gli Angeli stessi che Creano i Vampiri, e questi in cambio devono essere schiavi dei loro padroni per cento anni. Questo è il prezzo della vita eterna, ma quando qualcuno decide di rompere il patto prima del previsto allora entrano in gioco i Cacciatori.


Il romanzo è una storia appassionante e coinvolgente che racconta le vicende della protagonista che accetta un incarico al quanto particolare ed unico,  che quasi sicuramente la porterà alla morte. Elena Deveraux infatti è la miglior Cacciatrice di tutta New York, che viene chiamata al rapporto dall’Arcangelo più bello e pericoloso di tutti, Raphael. Questo infatti le propone un’offerta che la nostra protagonista non potrà rifiutare. Elena è una bionda 28enne che lavora per la Corporazione, l’agenzia che istruisce tutti i Cacciatori. Lei è forte, determinata, indipendente, testarda e soprattutto fa e dice sempre quello che le passa per la testa, cosa che spesso la porta ad un passo dalla sua morte. Ellie è una Cacciatrice nata ed è proprio questo il motivo del suo oscuro e brutale passato, che non viene del tutto svelato neanche alla fine del romanzo stesso. Lei infatti ha un dono particolare, il suo olfatto è cento volte più forte di ogni altro essere umano sulla terra e quello che il suo senso migliore riesce a percepire è proprio il profumo del sangue. L’incarico che Raphael le propone però va ben oltre le sue capacità, o almeno questo è quello che lei crede.
 
Quello a cui Elena dovrà dare la caccia però, non è un semplice Vampiro che non ha mantenuto la parola data, ma bensì un Arcangelo, di nome Uram, che da tempo ormai ha perso ogni controllo e che in poco tempo può uccidere migliaia di vite innocenti senza alcuno scrupolo. La sua forza di volontà e qualcosa che inizia a succedere tra lei e lo spietato Raphael la porterà ad uno scontro inevitabile che avrà molte conseguenze. Sara, la sua migliore amica, non che la direttrice della stessa Corporazione, cercherà di esserle utile più possibile. Lei insieme a Random sono la sua unica famiglia, poiché con la sua vera famiglia ha un passato difficile e oscuro. Sarà il loro aiuto sufficiente per aiutare la piccola Cacciatrice? Le parole che si ripeteranno per tutto il romanzo ogni volta che i ricordi assalgono Elena sono:  Drip… Drip… Drip… Vieni qui piccola cacciatrice. Assaggia.  Una frase che avrà un senso, o il suo vero significato non verrà mai celato? Questo lo saprete solo leggendo…  Le vicende prenderanno una piega decisamente drastica dopo l’affronto diretto con Uram e il finale, di cui non svelerò assolutamente nulla, è  sicuramente a mio parere fantastico e degno di stupore.

Io ho trovato questo romanzo sicuramente appassionate ed intrigante, le vicende tra Elena e Raphael catturano sin dall’inizio e vedere come si evolvono le vicende tra i due è davvero divertente. La scrittrice ha sicuramente colto nel segno con due caratteri forti ed opposti come i loro, ma non lo sono da meno i personaggi secondari che alla fine del romanzo appaiono chiari e molto ben costruiti. I collaboratori di Raphael come Dmitri e Illium, due magnifiche creature spietate e irresitibili,  sono degni di essere ricordati, come lo sono  Sara e Random, amici fidati di Elena. Il romanzo è molto scorrevole, non ci sono parti noiose e i personaggi sono davvero pensati con molta cura, precisione e perfezione.  L’intreccio della storia non è complicato di per sé, ma viene reso interessante dal “cambiamento”, se così si può chiamare del personaggio di Raphael, che forse tutti sperano di vedere, prima o poi… Ma alla fine di tutto rimarrà qualcosa in sospeso o tutti i misteri saranno svelati? A questa domanda lascio rispondere ai lettori che avranno il piacere di leggere questo stupendo libro.
  
Il mio voto è sicuramente un 4.5, anche perchè non vorrei sbilanciarmi troppo, ma lascio questo piacere a voi... 




lunedì 25 luglio 2011

Recensione & Giveaway: Black Friars. L'Ordine della Chiave di Virginia de Winter


Ciao a tutti. Scusate per il ritardo, questa recensione avrei dovuto pubblicarla prima ma per una serie di ragioni continuavo a rimandare. Come vedere oltre alla recensione c’è anche un Giveaway. Grazie alla Fazi per la copia che ho ricevuto io e per quella del Giveaway.
Non perdiamo tempo e passiamo al libro…


Se vi va di condividere il banner sul vostro blog

<a href="http://the-angelsbook.blogspot.com/2011/07/recensione-giveaway-black-friars.html"/>
<img src="http://img508.imageshack.us/img508/461/bfordinedellachiave.jpg"/></a></p>


Titolo: Black Friars. L’ordine della chiave
Editore: Fazi (collana Lain)
Autore: Virginia de Winter
Prezzo: 18,00 €
Pagine 454

Trama: Axel Vandemberg, giovane crede al trono del regno più importante del Vecchio Continente, farebbe qualsiasi cosa per amore, anche picchiare uno dei suoi migliori amici. Imprigionato nel carcere degli studenti per una rissa, il suo unico, struggente pensiero è dedicato a Eloise Weiss, la ragazza cui ha consacrato la vita fin dall'infanzia. Axel non sa che il suo mondo sta per essere sconvolto dal fatale incontro con Belladore de Lanchale, una cortigiana dal fascino oscuro che ben presto imprigiona il ragazzo in una trama fitta di bugie e ricatti. Mentre Axel lotta contro la seduzione del male, la città pare farsi specchio dei suoi tormenti, trasformandosi in uno scenario di efferati delitti. Protetto dalla notte, tra i vicoli non ancora illuminati dalla luce a gas di una città ammantata di atmosfere gotiche, un assassino inafferrabile uccide giovani umane e bellissime vampire. Unica traccia utile alla Magistratura incaricata delle indagini è il macabro e accurato gioco dell'omicida, che ricompone i corpi delle vittime ispirandosi a celebri fiabe: Raperonzolo strangolata dalle sue lunghe trecce, la Bella Addormentata dilaniata dal morso del principe. Biancaneve avvelenata dalla mela...

Recensione

Parto da una premessa. Io non ho letto Black Friars. L’ordine della Spada e quindi non posso dirvi se lo stile di Virginia sia migliorato o meno, non so quante domande in sospeso sono state chiarite o altro. Essendo comunque i libri autoconclusivi, leggere L’ordine della Chiave prima dell’altro non è stato un problema.
Pertanto non so quali rapporti hanno avuto i personaggi nel primo romanzo, le loro reazioni o i loro problemi. Detto questo passiamo a L’ordine della Chiave…

La storia è ambientata cinque anni rispetto al primo romanzi e Axel Vandemberg, giovane erede al trono di Aldenor, ha diciassette anni. Axel sta vivendo un periodo non molto felice. La sua cara fidanzata Eloise Weiss è lontano da lui e più i giorni passano e più il dolore si fa sentire. L’agonia riempie il cuore e Axel e scoraggiato più che mai.
Nella città intanto succedono cose strane e pericolose. Nella Vecchia Capitale una serie di omicidi si sta facendo largo e le vittime sono le giovani e bellissime vampire. Ma non solo loro. La giovane Emelyn Kristian, fidanzata di Rafael Valance (il Duca della Chiave), è stata brutalmente uccisa.
Mentre l’intera città cerca di capire cosa sta succedendo, Axel fa un incontro che, anche se lui non lo sa,  cambierà la sua vita.

Belladore de Lanchale vampira di sangue nobile e antico, tanto antico che le suo origini sono sconosciute, vuole qualcosa da Axel. Belladore è una cortigiana di alto rango e molto rispettata. Axel viene invitato nel suo palazzo per un ballo, ma quel giorno cominceranno i suoi incubi e la vita sarà difficile da gestire.
Intanto Axel continua a soffrire e il suo cuore è in mille pezzi. Nemmeno i tentativi per tiragli su il morale del fratello Bryce sembrano molto efficaci.
Belladore invece ha dei piani ben precisi che rispetterà a tutti i costi.
In questo libro conosciamo anche l’affascinante e misterioso Rafael Valance, il Duca della Chiave.
Le domande cominciano a farsi strada nei nostri pensieri. Chi è l’assassino? Cosa vuole veramente Belladore? Il Duca della Chiave la racconta giusta o no? Di chi fidarsi e di chi no?

Parlare di questo libro mi viene difficile poiché l’unica cosa che mi viene da dire è che il libro è meraviglioso. Come ho detto prima, non ho letto L’ordine della Chiave e a dire il vero non sapevo cosa aspettarmi. Dopo le prime pagine mi sono resa conto che non avrei mollato il libro per nessuna ragione al mondo.
Inizialmente ho avuto un po’ di difficolta. Il libro è autoconclusivo ma ci sono dei riferimenti al primo romanzo quindi all’inizio facevo un po’ fatica ad entrare nella storia. Quando ho capito le relazioni e i legami tra i personaggi, la storia ha cominciato ad essere più chiara e molto più interessante.

Personaggi sono molto belli e vivi. Mi è piaciuto molto il rapporto tra Axel e Bryce. Sono due persone diverse e spesso non vanno d’accoro ma sono due fratelli che si vogliono molto bene.
Devo dire che ho amato alla follia il giovane Stephen Eldrige. È uno di quei personaggi che mi ha fatto più ridere. Molto intelligente e vivace, non sta mai fermo e vuole vedere e sapere tutto.
Se da una parte abbiamo Axel che si strugge dal dolore e rende l’atmosfera piuttosto triste, dall’altra parte ci sono Bryce e Stephen che rendono tutto più divertente. Un bilancio fatto bene per rendere la storia ancora più speciale.

Ho semplicemente adorato questo romanzo. Lo stile di Virginia è impeccabile. Piuttosto descrittivo e dettagliato fatto per una pigola come me. Ciononostante non mi ha mai annoiato. Uno stile tutto suo che non credo di aver incontrato altre volte, non è il solito stile classico. Ma è uno stile fresco ma allo stesso tempo antico, capace di tenere incollato il lettore alla pagine e incantare con le bellissime storie narrate.
La descrizione dei luoghi è molto bella e rende molto bene l’idea dei luogni. L’azione non manca è ho trovato le scene di lotta molto ben descritte e costruite. Veramente fantastiche. Un universo complesso e pericoloso dove nulla è come sembra.
 Un filo di mistero accompagna il libro dall’inizio alla fine ed è riuscito alla perfezione, merito anche della narrazione gotica.
Favole riprese (quelle favole che tutti noi consociamo bene) e scritte in stile gotico con la magica penna di Virginia de Winter conquistano e affascinano.

I protagonisti si muovono tra le vie della Vecchia capitale tra la lotte per la sopravvivenza e quella per l’amore. Partecipano ai balli pericolosi. Vivono nell’orrore dato dalle morti inspiegabili. Cercano specchi letali e ingannatori. Cercano l’eterna giovinezza. Fanno i duelli con le spade e viaggiano in carrozze magnifiche. Si amano e si odiano. Sono schiavi dell’amore e della passione. Vivono tra il confine della realtà e leggenda…
Quella creata da Virgina de Winter è una storia appassionante chegraffia il cuore e lascia un impronta indimenticabile.

Il voto che do al libro è 4.5 (che tende molto verso il 5) ma non mi voglio sbilanciare troppo, per ora. Io vi consiglio assolutamente il libro. Sono certa che quest’autrice misteriosa riuscirà a conquistare anche voi…


GIVEAWAY

Allora per partecipare dovete seguire due semplici regole:

1.       DOVETE essere follower del blog


2.      DOVETE COMMENTARE questo post e compilare il forme cercate di spiegare anche i poche parole perché vorreste leggere questo romanzo.
Questo vi permette di avere il primo punto. Se poi volete punti extra potete condividere il post dell’iniziativa.




Il giveaway scade a mezzanotte del 27 AGOSTO! Buona fortuna a tutti!

Cover Wars #2

Eccoci con il secondo appuntamento con la rubrica Cover Wars. Per oggi ho scelto tre libri uscito la settimana scorsa!
Per quanto riguarda la puntata precedente siamo pari vediamo oggi...


USA
ITA


















Angel: La scelta è ardua perché nessuna delle due mi piace particolarmente. Scelgo comunque quella italiana che rispetto alle prime due della serie è molto più bella.

Summer: Beh che dire, sono due cover molto diverse tra loro, per questa volta opto anche io per quella italiana, perchè lascia spazio all'imaginazioe mentre quella americana non trasmette nulla di particolare.

USA
ITA


















Angel: Anche in questo caso quella italiana. Il centro colorato e sfondo nero mi hanno stancato, e molto. La copertina italiana invece mi piace un sacco. Ha un suo fascino particolare. Anche in questo caso molto più carina della copertina del primo libro.

Summer: Non so cosa sia successo oggi, ma anche io sono d'accordo con Angel. Quella americana è molto anonima e poco convincente. Quella italiana non mi piace comunque, ma tra le due scelgo sicuramente questa.

USA
ITA


















Angel: Molto difficile la scelta visto che mi piacciono molto entrambe. Per questa dico pari. La decisione spetta a voi!

Summer:Qui la scelta è davvero molto ardua. Quella italiana è bella e particolare, mi piace molto, ma non lo è da meno quella americana. Quella americana mi convince di più solo per un fatto di gusto.

sabato 23 luglio 2011

In My Mailbox #16

Come ogni sabato, ecco la rubrica In My Mailbox.


Cos'è In My Mailbox? My Mailbox è la rubrica settimanale ideata da Kristi del blog The Story Siren. La rubrica consiste nel presentare i libri comprati, scambiati o ricevuti dagli amici, parenti o se siete fortunati dalle case editrici.
(Per maggiori informazioni clicca sulle immagini)

Questa settimana niente acquisti per me... Intanto due omaggi.

Ringrazio la casa editrice Giunti per L'estate dei fantasmi.
Il secondo invece è Transilvania Love che ho vinto un po' di tempo fa sul blog Tutto sui libri. Tra l'altro grazie a Karinee per la dedica. 




Io Invece ho preso in prestito Il profumo del sangue e Angeli nell'ombra.



Il libro che non c'è... Vixen di Jillian Larkin e Lila Fine

Ciao a tutti. Allora ho deciso di riprendere con la rubrica Strangers ma cambiando il nome in “Il libro che non c’è” (un po’ come  l’isola che non c’è). Vi parlo quindi dei libri ancora inediti in Italia. La rubrica non sarà settimanale ma postata quando trovo tempo per tradurre le trame dei romanzi.  Lo scopo della rubrica è quello di farvi conoscere i romanzi inediti nella speranza di vederli nelle librerie italiane, prima o poi…


Per oggi ho scelto Vixen di Jillian Larkin e Lila Fine. Il romanzo è uscito in America l’anno scorso e l’uscita del secondo capitolo della serie, intitolato Ingenue, è prevista per l’agosto di quest’anno. Il romanzo mi ha conquistata subito. Il libro mi ispira molto sia per quanto riguarda il tipo di storia che per l’epoca in cui è ambientato. Per non parlare della copertina che trovo assolutamente magnifica.

Jazz…Alcol…Ragazzi… Una combinazione pericolosa.

Vixen è un romanzo scritto a quattro mani da Jillian Larkin e Lila Fine. La storia parla di tre ragazze: Glora, la protagonista principale, Clara e Lorraine. Clara ha diciassette anni ed è fidanzata con Sebastian Gray, un ragazzo ricco appartenenti a una delle più potenti famiglie di Chicago.
La ragazza però non vuole Sebastian e desidera uno stile di vita diverso, lei vuole essere una flapper
Cos’è una flapper? Negli anni Venti, flapper era il nome associato alla cosiddetta  “nuova generazione” di donne che lasciandosi alle spalle le rigide regole di vita imposte nell’età vittoriana, seguivano una vita libera considerata per quell’epoca eccessiva. Le flappers generalmente portavano i capelli corti lisci o a boccoli, i vestiti sopra le ginocchia, fumavano, ascoltavano Jazz, ballavano tutta la notte e si divertivano; violando qualsiasi tipo di norme sociali e sessuali. Anticonformiste e lunatiche, le flappers furono una vera rivoluzione sociale…
Dimenticatasi delle feste di fidanzamento, Gloria ha voglia di provare il brivido di quel mondo peccaminoso dove la musica jazz e bere sono le delizie proibite.
Il libro è incentrato anche su Clara e Lorraine. Clara è una cugina di Gloria e ha qualche scheletro nell’armadio.  Clara è venuta a Chicago per aiutare la cugina con i preparativi del matrimonio, ma dietro la maschera da brava ragazza, Clara nasconde segreti piccanti che nessuno deve venire a sapere.
Lorraine invece è l’amica di Glora. Lorraine vive da sempre nell’ombra di Gloria ed è stanca. Per una volta vuole essere lei il centro dell’attenzione. Lorraine vuole il palcoscenico solo per se stessa…


Trama: Jazz…Alcol…Ragazzi… Una combinazione pericolosa.
Ogni ragazza desidera ciò che non può avere. La diciassettenne Gloria Carmody  vuole uno stile di vita flapper – capelli e gonne corti, sigarette e serate piene di musica e danze. Ora che è fidanzata con Sebastian Gray, rampollo di una delle più potenti famiglie di Chicago, per Gloria i giorni di festa sono finiti, ancora prima di iniziare… o forse no?
La cugina di Gloria, Clara Knowles, è arrivata in città per assicurarsi che il matrimonio tra Gloria e Sebastian abbia un lieto fine senza incontrate difficoltà. Ma dietro la maschera da giglio bianco, Clare nasconde piccoli segreto sporchi, che preferisce tenere per se…
Lorraine Dyer, miglior amica di Gloria, è stanca di stare in ombra e farsi rubare la scena da Gloria. Quando l’invida di trasforma in disperato rancore, nessuno è al sicuro. E qualcuno si pentirà delle proprie azioni…

Vixen, l’opera  d’esordio di Jillian Larkin e Lila Fine, è il primo libro di una serie sexy, pericolosa e romantica, ambientata nei ruggenti anni Venti dove tutto è permesso.

La copertina del secondo è stata resa nota un po' di tempo fa. Devo dire che anche la seconda è fantastica...
Quindi non so voi ma io aspetto con ansia questo libro anche in Italia... 


venerdì 22 luglio 2011

In libreria: A un passo da te. Sincronizza il battito! di Marcello Affuso e Jessica Mastroianni

Esce oggi nelle librerie il romanzo scritto a quattro mani da Marcello Affuso e Jessica Mastroianni. Il romanzo si chiama A un passo da te. Sincronizza il battito!



Titolo: A un passo da te. Sincronizza il battito!
Autori: Marcello Affuso e Jessica Mastroianni
Editore: Linee Infinite
Prezzo: 12,00 €
Pagine: 224

Data di uscita: 22 Luglio 2011



Lo stridere delle ruote sull’asfalto scivoloso.
La pioggia che cade incessantemente.
Buio.
Silenzio.
L’inizio e la fine si confondono nella stessa notte.


È trascorso un anno da allora e gli echi del passato continuano a risuonare imperterriti.
Gli esami di maturità sono appena terminati per Cristian e Valentina.
Due storie parallele, le loro vite, unite da un assurdo e beffardo destino, i cui fili si sfiorano costantemente senza toccarsi mai davvero. Si accarezzano, si cercano, si perdono, ma non s’incontrano. Non ancora, è troppo presto…e loro potrebbero non essere pronti.
Lui gioca con le proprie illusioni per non cadere nel pozzo senza fondo della realtà. La traveste da fantasia per avere la meglio e non farsi schiacciare.
Lei, invece, è una sognatrice con i piedi per terra ma in perenne bilico. Finge di avere una forza che non ha per non soffocare nella solitudine. Quella solitudine imposta dal mondo per chi non ha abbastanza coraggio di farsi strada da sé.
Li aspetta un lungo viaggio attraverso i confini della ragione e, solo una volta vinta l’estenuante battaglia contro il nemico più terrificante che esista, la mente umana, potranno finalmente respirare aria pura e godere di un brivido di felicità.

mercoledì 20 luglio 2011

Anteprima : Sogni di vetro di Mariangela Camocardi

Copertina Mondadori (1998)
Ritorna nelle librerie il vecchio romanzo Sogni di vetro di Mariangela Camocardi. Un rosa-storico che ambienta le sue vicende nell'Italia del 1885, questo infatti non è altro che una ristampa del romanzo che fu pubblicato nel 1998 dalla Mondadori.


Vito Giordani non aveva avuto dubbi, quel giorno, di fronte a quella ragazzina misera e orgogliosa che pretendeva di aspettare un figlio da lui. Sapeva bene di essere sterile, non poteva trattarsi che di un ricatto. Ma ora, nel cuore della notte, non si sentiva più così sicuro. E se fosse stato possibile, davvero?...



Titolo: Sogni di vetro
Autore: Mariangela Camocardi
Editore: Leggereditore
Pagine: 288
Prezzo: 8.00€

Data di uscita: 21 Luglio 2011

Trama: Quello di Virginia con Vito è un incontro fatale. Per lei è amore a prima vista, per lui invece solo una fuggevole avventura di cui non conserva neppure il ricordo, dopo la notte di passione trascorsa insieme. Quando si annuncia la nascita di un figlio, Virginia non ha altra scelta che rivolgersi a Vito, che quando se la trova davanti nega addirittura di conoscerla. Afferma inoltre di non poter essere lui il padre del bambino, accusandola di mentire allo scopo di estorcergli denaro. Umiliata e ferita, i suoi sogni ridotti in frantumi, lei fugge e viene travolta da una carrozza. Vito si rende conto a quel punto di come sia indifesa e decide di aiutarla, ospitandola nella ricca dimora di campagna dei Giordani. Inizia per i due un periodo in cui i dubbi, la passione, le perfidie della madre di Vito faranno scaturire tensioni e conflitti insostenibili che sfociano in un'imprevedibile incatenarsi di eventi che mettono a dura prova i loro sentimenti.

Booktrailer