martedì 22 novembre 2011

Recensione: Twilight. La Graphic Novel Vol.2

Ciao a tutti amici. Oggi mi sono arrivato due libri e uno era proprio il secondo volume della Graphic Novel di Twilight. Una Graphic Novel si legge velocemente quindi ho pensato di parlarvene subito. 

Ti amo più di qualsiasi altra cosa al mondo senza eccezioni. Non ti basta?
Mi basta per ora. 

Titolo: Twilight: la graphic novel.Vol. 2
Autori: Stephenie Meyer e Young Kim
Pagine: 176 ca.
Prezzo: 14,50 €


Trama: Forks, Stato di Washington. Isabella Swan si è appena trasferita in una delle città più piovose d'America, ma quando vi incontra il misterioso Edward Cullen, la sua vita prende una piega inaspettata e pericolosa. La pelle diafana, i capelli color bronzo, la voce avvolgente, il ragazzo è algido e impenetrabile, talmente bello da sembrare irreale e finora è riuscito a mantenere nascosto il suo segreto, ma Bella ha tutte le intenzioni di svelarlo. Quello che ancora non sa è che più gli si avvicinerà, più metterà a repentaglio la propria vita e quella di chi le sta accanto...


Recensione

Prima di parlare di questo secondo volume c'è da dire una cosa importante. Io non ho letto il primo. Ovviamente conoscendo la storia, mi reputo una grande Twilighter (e fiera di esserlo), leggerlo senza aver letto il primo non è stato un problema. 
Parlare della storia mi viene strano, insomma chi è che non conosce la trama di Twilight ormai. La storia della graphic novel è tale quale al romanzo. Bella ha già scoperto che Edward è un vampiro. Accetta questo suo lato e vuole che la loro relazione vada avanti. 

Bella va a conoscere i Cullen dove Edward le racconta della sua famiglia, di come è stato trasformato Carlisle e di come gli altri si sono uniti a lui. Abbiamo poi la famosa partita di baseball dove vengono James, Laurent e Victoria. James capisce che Bella è umana. Inizia la fuga di Bella e la caccia di James. Bella dice al padre che vuole lasciare Forks e va a nascondersi insieme ad Alice e Jasper. James però la trova e con un inganno la attira nella vecchia scuola di ballo che Bella ha frequentato da piccola. James cerca di ucciderla ma Edward arriva in tempo e la salva. Bella è conciata piuttosto male e i Cullen si inventano una storia per far sembrare che Bella abbia avuto un incidente, goffa com'è non è difficile da credere che sia caduta dalle scale. La ragazza torna a casa e la graphic novel, come il libro, chiude con il ballo....

Io amo la saga di Twilight. E' grazie a lei che oggi sono qui e scrivo queste recensioni. Ho cominciato a leggere i generi urban fantasy e paranormal romance dopo aver scoperto Twilight. Sulla saga si è detto di tutto e di più io personalmente l'ho trovata molto bella, soprattutto il primo romanzo. 
Mi è piaciuto leggere questa graphic novel soprattutto dopo aver visto Breaking Dawn. Mi ha fatto tornare in mente la storia i personaggi e quel qualcosa di magico che secondo me ha. 

Come ho già detto nella recensione della graphic novel di Wicked Lovely, non sono una che legge molti fumetti e cose del genere quindi giudico in base a proprio piacere. A me i disegni sono piaciuti tantissimo. Penso siano stati fatti veramente bene e hanno espresso in modo straordinario le parole scritte dalla Meyer. 


Per i fan di Twilight, la graphic novel è sicuramente qualcosa che non può mancare. Bello anche il fatto che le frasi sono più o meno quelle del libro, alcune sono proprio uguali. 
La maggior parte dei disegni è in bianco e nero ma si sono alcune parti colorate. Sono quelle che mi sono piaciute di più, veramente belle. 

Decisamente da leggere, partendo dal primo volume però. C'è solo una cosa che mi ha fatto arricciare il naso. La copia che ho io, e spero sia solo la mia, è messa molto male. Ho aperto il libro due volte e le pagine sono saltate fuori, ho praticamente una cinquantina di pagine che si sono staccate. Non erano infatti ben incollate. Spero che non siano tutte così :))

2 commenti:

  1. Sarà sicuramente il mio regalo per natale!! ^_^
    Ho già il primo volume e adoro i disegni, molto più realistici secondo me rispetto al film, sarà perchè la Meyer ha seguito il progetto personalmente!! ^_^
    Mi dispiace che la tua copia sia rovinata :( speriamo non difettino in serie! ^_^

    RispondiElimina
  2. Spero tanto che arrivi presto anche a me!! Anche io twilighter e FIERA Di esserlo!!!

    RispondiElimina