martedì 21 giugno 2011

Anteprima: Un cuore nelle tenebre di Roberta Ciuffi

Come già accennato in uno dei post precedenti, la casa editrice Leggereditore sta dando spazio anche alle autrici italiane. 
Oggi parliamo di Roberta Ciuffi, già nota per i suoi romani rosa - storici pubblicati nella collana da edicola I Romanzi Mondadori. 
L'autrice però ha deciso di cambiare un po' il genere e a passare al genere paranormale (per il quale, si sa, io ho un debole). Infatti non mi perderò di certo questo libro, per non pensare alla Leggereditore che è grandiosa, infatti il romanzo costa solo 5 € :)
Le creature sovrannaturali in questione sono i mutaforma, oppure lykaon come vengono chiamati nel libro. Questo per me è un problemino dato che non ho tanta simpatia per i licantropi/mutaforma & co (colpa della Meyer), ma sono pronta a cambiare idea....


Ps: adoro la copertina :))



Titolo: Un cuore nelle tenebre
Autore: Roberta Ciuffi
Editore: Leggereditore
Pagine: 316
Prezzo: 5.00€
Data di Pubblicazione: 30 GIUGNO 2011

Trama: San Raffaele, un paese quasi nascosto tra le montagne del Friuli, è preso di mira dalle aggressioni di strani lupi, che sembrano scegliere le loro vittime solo tra i giovani del luogo. Lars Coulter, archeologo di fama, viene chiamato da un suo vecchio professore in pensione a indagare sulle aggressioni. Perché Lars non è solo quel che sembra. Così come non lo è San Raffaele, e neppure gran parte dei suoi abitanti. Tutti loro condividono un’antica maledizione, che ha origine dal mitico re di Arcadia, Lykaon, e per la quale sono condannati a vivere la doppia natura di umani e lupi. I Coulter sono i diretti discendenti di quel Re, e hanno il compito di vigilare che la parte animale non prenda il sopravvento sulla loro gente. Ma a San Raffaele c’è almeno un lykaon fuori controllo, e Lars deve scoprire chi è. E ucciderlo. E deve scoprire cosa terrorizza Elena, la giovane arrivata da poco in paese, e da cosa fugge. O da chi. Perché forse questi due misteri sono legati tra loro e risolverli lo porterà a scoprire la causa della tragedia che ha sconvolto la sua vita.



L'autrice


Roberta Ciuffi è nata a Roma. Laureata in psicologia, ha sognato di scrivere fin da bambina ma è arrivata a pubblicare piuttosto tardi. Nel 1997 il suo primo libro è uscito nella collana I Romanzi di Mondadori, e a quel punto non si è più fermata. A oggi, ha pubblicato diciotto romance per Mondadori e due per Harlequin. Collabora con alcune delle maggiori riviste femminili di narrativa.

2 commenti:

  1. Cara Angela, grazie di aver dato spazio al mio romanzo sul tuo blog! E non preoccuparti: i lykaon non sono licantropi ma mutaforma, cambiano totalmente in lupi. Hai ragione, i licantropi sono brutti! Baci, Roberta Ciuffi

    RispondiElimina
  2. Ok grazie, ora cambio :) domani se riesco lo prendo (sperando che ci sia in libreria)....

    RispondiElimina