domenica 22 maggio 2011

Contest: libri al macero‏

La casa editrice Zero91 ha creato un contesto molto originale. Se invece di una recensione positiva ne scriviamo una negativa su un libro che non ci è piaciuto. Un fortunato partecipante potrà vincere un libro (a scelta) pubblicato dalla casa editrice Zero91.


Il contest è stato creato per parlare di libri, ma non dei romanzi che ci sono piaciuti, che abbiamo amato e che ci hanno entusiasmato ma che, piuttosto, ci hanno fatto rimpiangere i soldi investiti per l'acquisto e il tempo impiegato per la lettura.
Ne L'orso che venne dalla montagna di William KotzwinkleArthur Bramhall, docente di letteratura inglese presso l’Università del Maine, subisce un furto bizzarro: un orso gli trafuga il manoscritto che ritiene possa diventare un bestseller. 
Il grosso e goffo bestione ha le idee chiare su che farsene di quel plico di fogli. S’infila giacca e cravatta e si reca in città per inseguire il grande sogno dell’orso americano: trovare un agente che riesca a renderlo uomo e ricco, per potersi strafogare di miele e torte a volontà e scacciare i pensieri che affliggono la vita quotidiana degli orsi.


Una metafora del mondo editoriale? Esistono scrittori che ci fanno rimpiangere il nostro amato orso?  A voi l'ardua risposta.


Partecipare al nostro contest è molto semplice. Scriveteci il Titolo più brutto del libro che avete letto, scrivete in poche righe (massimo una cartella) una recensione. I vostri commenti saranno letti e giudicati da 3 bravissime blogger; Daze(d) di House of books, Keira di The book lover, Azzurra Ponti di Azure  Strawberry.


Il migliore vincerà un libro che potrà scegliere fra i libri pubblicati dalla zero91.
Le recensioni devo essere inviate entro il 31 MAGGIO alla seguente e-mail: contest@zero91.com

Nessun commento:

Posta un commento