domenica 22 maggio 2011

Anteprima: The sky is everywhere di Jandy Nelson

Commovente celebrazione dell'amore e ritratto di una perdita, la lotta di Lennie per trovare la propria melodia all'interno del frastuono che la circonda suona con una nitidezza e un'onestà indimenticabili. 


Arriva il 3 giugno per la Fazi editore un romanzo da non lasciarsi sfuggire. E' in arrivo una storia d'amore struggente e proibita. Il libro ha riscosso molto successo all'estero e sta per lasciarvi senza parole. 
La protagonista del romanzo è la diciassettenne Lennie che soffre per l'inaspettata morte della sorella maggiore Bailey. A darle l'appoggio sarà Toby, ex fidanzato di Bailey. Dal dolore e sofferenza nascerà un rapporto affascinante, proibito e irresistibile... Ma senza il giorno non c'è la notte. Il nuovo arrivato Joe sembra essere molto interessato a Lennie. 
In bilico tra il sole e la luna chi sceglierà Lennie? The sky is everywhere è una storia in grado di lacerarvi il cuore. 

Titolo: The sky is everywhere di Jandy Nelson
In libreria: 3 GIUGNO 2011
Editore: Fazi (collana Lain)
Autore: Jandy Nelson
Prezzo: 15,00€
Pagine: 327



Trama: La diciassettenne Lennie Walker è un'amante dei libri e un membro della banda della scuola, suona il clarinetto e passa il suo tempo felicemente riparata all'ombra della volitiva sorella maggiore, Bailey. Ma quando Bailey muore improvvisamente Lennie è catapultata al centro del palcoscenico della sua vita e, a dispetto della sua praticamente inesistente esperienza con l'altro sesso, si trova a barcamenarsi tra le attenzioni di ben due ragazzi. Toby è l'ex fidanzato di Bailey, il suo dolore fa da eco a quello di Lennie. Joe si è da poco trasferito in città, dopo un'infanzia trascorsa a Parigi, e il suo magico sorriso sembra essere eguagliato solo dal suo straordinario talento musicale. Per Lennie i due sono come il sole e la luna: se uno di loro è capace di spazzar via il dolore, l'altro le offre conforto in esso. Ma, proprio come le loro controparti celesti, non possono trovarsi l'uno nell'orbita dell'altro senza che il mondo esploda. Celebrazione dell'amore e ritratto di una perdita, la lotta di Lennie per trovare la propria melodia all'interno del frastuono che la circonda suona sempre onesta, spesso buffa, e sicuramente indimenticabile.

Tutte le cover di The sky is everywhere (bellissima quella viola!)...
 




Nessun commento:

Posta un commento