martedì 15 febbraio 2011

Teaser Tuesdays #5

Oggi il nuovo appuntamento con Teaser Tuesdays. Tra le varie cose che leggo c'è anche Sono il numero quattro, che spero di finire presto, e se continuo così ci riuscirò. Il libro mi piace molto, per ora.

Le regole di Teaser Tuesdays sono:


·  Prendi il libro che stai leggendo
·  Aprilo a una pagina a caso
·  Condividi un breve spezzone di quella pagina ("Teaser")
·  Fai attenzione a non scrivere spoilers!
·  Riporta anche il titolo e l'autore cosicché i tuoi lettori possano aggiungere il libro alla loro wishlist se sono rimasti colpiti dall'estratto. 

L'estratto:


Bambini che corrono e gridano, su scivoli e giostrine, ognuno con un sacchetto di caramelle in mano e con la bocca piena di dolciumi. Bambini vestiti da personaggi dei cartoni animati, da mostri, da demoni e da fantasmi. Sembra che tutti gli abitanti di Paradise siano al parco in questo momento. E in mezzo a questa follia vedo Sarah, seduta da sola a dondolare lentamente su un'altalena. Mi faccio strada fra le urla e le grida.
Quando mi vede, Sarah sorride, coi suoi occhioni blu che splendono come un faro.
“Vuoi una spinta?” le chiedo.
Lei fa cenno all'altalena che si è appena liberata lì accanto.
Mi ci siedo. “Tutto bene?”
“Si sto bene. È solo che mi stanca. Deve sempre fare il duro, e quand'è tra i suoi amici diventa proprio cattivo.” Gira su se stessa finché le corde dell'altalena non si tendono; poi solleva i piedi, e l'altalena comincia a girare, dapprima lentamente, poi prende velocità. Sarag ride per tutto il tempo. I suoi capelli sono una scia dorata.

(“Sono il numero quattro” di Pittacus Lore; p. 128; Nord edizioni)

Nessun commento:

Posta un commento