venerdì 4 febbraio 2011

Recensione: Sekrets. Le visioni di Megan di Elizabeth Chandler

Ciao amici, oggi vi parlo di un libro che ho finito di leggere qualche giorno fa. Il romanzo è Sekrets – Le visioni di Megan di Elizabeth Chandler. Una lettura interessante, piacevole con un tocco di mistero. Dico solo che ho finito il libro in 4 ore, quindi vedete voi....


Titolo: Sekrets – Le visioni di Megan
AutoreElizabeth Chandler
Uscita: 2010
Prezzo: 12.90€
Pagine: 182
Editore: Newton Compton (collana Vertigo)
Voto: 4/5

Trama: Megan ha sedici anni quando viene invitata da sua nonna, che non ha mai conosciuto, presso la grande casa di famiglia nel Maryland. Quando arriva davanti a Scarborough House, Megan è sicura di aver già visto quell'edificio in sogno e una volta entrata sente subito che c'è qualcosa che non va: la nonna è rigida e maldisposta e il cugino Matt la detesta. Comincia a fare strani sogni, ed è ossessionata dalle visioni di un passato che non le appartiene, finché non inizia a sentire una voce... Crede di essere impazzita, ma presto si rende conto che ciò che quella misteriosa presenza le racconta è accaduto davvero: è il fantasma di Avril a parlarle, la sorella di sua nonna. Avril è morta quando aveva la stessa età di Megan, e le somigliava in modo impressionante... Un terribile segreto emerge lentamente dalle nebbie del passato, una minaccia che abbatte tutte le sue certezze e le strappa la sua stessa identità. E Megan può contare solo sul suo coraggio e sulla sua innocenza per trovare la salvezza. 

Megan è stata adottata, come i due fratelli, e non è mai stata accettata dalla nonna. Per qualche strana ragione la nonna non l'ha mai considerata sua nipote e, nei suoi sedici anni di vita, Megan non ha mai incontrato la nonna Helen. Un giorno però la nonna cambia idea e decide di invitare Megan a passare l'estate da lei. A causa di alcuni impegni, Megan va a trascorrere due settimane dalla nonna dopo l'estate, quando la scuola è ormai cominciata.
La prima stranezza che Megan nota è la casa della nonna. Ormai da anni Megan sogna una casa che non ha mai visto in vita sua, e ora si trova questa casa davanti agli occhi, la casa di sua nonna. Oltre alla nonna Megan vede, per la prima volta, anche il cugino Matt; apparentemente un ragazzo molto presuntuoso, freddo che se la tira troppo. Megan conosce anche Sophie e Alex; Alex è il migliore amico di Matt mentre Sophie era la migliore amica di Alex quando erano alle elementari....

Sekrets è un romanzo Young adult, quindi è possibile trovare alcuni punti simili con altri libri usciti negli ultimi anni. Ci tengo a precisare però che Sekrets è stato scritto 10 anni fa...
Megan è una ragazza bella che attira i ragazzi e deve affrontare il solito problema: quello di essere la nuova nella città. Matt è il ragazzo bello, le ragazze cadono ai suoi piedi, insomma il classico bello, attraente con gli occhi scuri, belli e profondi. Apparentemente Matt è molto freddo, la prima volta che Megan entra in casa non vuole nemmeno rivolgerle la parola. Abbiamo inoltre Sophie, l'amica che ci prova con Matt (più o meno insomma), dall'altra parte Alex che ci prova con Megan mentre l'amica gelosa di Mett non digerisce Megan, nonostante si vedono solo due volte.
Insomma fin qui niente di particolare. Quello che colpisce di questo romanzo è la scrittura scorrevole e semplice, un tocco di mistero collegato al passato e i fantasmi. Personalmente prima di questo non ho mai letto un romanzo che parlasse di fantasmi o accennasse qualcosa su di loro. Forse perché non mi sono mai interessata a questo genere di ”creature” e forse perché spesso i fantasmi vengono sottovalutati e snobbati.
Il mistero è un punto che da forza a questo libro. Megan verrà a scoprire alcune cose che non sapeva, tra le quali Avril. Avril era la sorella di Helen morta a 16 anni, per cause sconosciute, o quasi. La storia di Megan si intreccia con quella di Avril, il passato nasconde cose oscure e il presente potrebbe essere anche peggiore.
Mi è piaciuta molto questa parte del passato, scoprire che la nonna è strana ma che ci sono ragioni perché si comporta in un determinato modo. Ero persino convinta che Helen avesse ucciso Avril, ma con tutto il cuore speravo non fosse vero.
In sostanza consiglio questo libro, mi è piaciuto ed e stato difficile chiudere l'ultima pagina.
Un altro punto a favore dell'autrice va perché il libro è autoconclusivo, si è vero che è il primo di una serie, composta da 5 libri, ma la storia finisce lì. I libri seguenti hanno tutti personaggi diversi.
Comprerò sicuramente il secondo volume appena uscirà, e spero presto.

L'autrice ha scritto anche un altra saga “Baciata da un angelo”, che è possibile trovare in versione economica comprendente i tre volumi, a 9,90€. Appena riesco cercherò di recuperare e di leggere anche Baciata da un angelo. Ho anche letto che Baciata da un angelo un quarto seguito intitolato Evercrossed.

L'autrice: Elizabeth Chandler è lo pseudonimo di Mary Claire Helldorfer, autrice di storie per bambini e ragazzi. Vive a Baltimora e ha ottenuto un grande successo internazionale con la trilogia Baciata da un angelo, pubblicata in Italia dalla Newton Compton. Le visioni di Megan è il primo episodio di Sekrets, una nuova appassionante saga.


Booktrailer: 



Nessun commento:

Posta un commento