venerdì 28 gennaio 2011

Strangers #3

Il venerdì scorso il computer non andava quini l'appuntamento con Stranges è saltato. Il romanzo che vi propongo oggi è Halo di Alexandra Adornetto. Alexandra Adornetto è un'autrice molto giovane, pubblicò il suo primo libro nel 2007 all'età di tredici anni. 
Halo è il primo libro della Halo Trilogy, il secondo libro si intitola Hades, e l'uscita è prevista per questo 2011.
Il centro di questa storia sono gli angeli. Infatti la storia parla di tre angeli mandati sulla terra riportare la pace. 


Trama: Non accade molto nel sonnolenta cittadina di Venere Cove. Ma,un giorno, tutto cambia quando tre angeli sono inviati dal cielo per proteggere la città contro le forze delle tenebre: Gabriel, il guerriero, Ivy, il guaritore, e Betania, una ragazza adolescente, la meno esperta del trio. Lavorano duro per nascondere la loro vera identità e, soprattutto, le loro ali. Ma la missione è minacciata, quando la giovane angelo, Betania, viene inviata nel liceo. S’innamora del seducente capitano delle scuola, Xavier Woods. Riuscirà a sfidare le leggi del cielo e amarlo? Le cose prendono una brutta piega quando gli angeli cominciano a capire che essi non sono l’unica potenza soprannaturale in Venere Cove. C’è, infatti, un nuovo ragazzo in città, affascinante, seducente e letale. Soprattutto per Beth.
L'amore sarà abbastanza forte da sconfiggere i timori e dominare i demoni?

L'autrice
Alexandra Adornetto è nata il 18 Aprile del 1992 a Melbourne, Australia. E' figlia di una professoressa d'inglese e di un professore di teatro, ha frequentato molte scuole tra cui la MacRobertson Girls High School, la Ruyton Girls' School e Eltham Collage. A 13 anni decide di scrivere un libro sull'adolescenza e di provare a pubblicarlo: nasce così la trilogia intitolata "The Shadow Thief", edita da HarperCollins editore, composta da "The Shadow Thief" (2007), "The Lampo Circus" (2008) e "Von Gobstopper's Arcade" (2009). 
Nel 2010 esce il suo primo libro di una trilogia urban fantasy dedicata agli angeli, Halo.

Booktrailer (bellissimo) 

2 commenti:

  1. ke tristezza sapere ke questi libri probabilmente non arriveranno in Italia...chissà magari se mando una mail a qualche casa editrice con alcuni dei titoli dilibri più attesi in Italia ci fanno un pensierino...

    RispondiElimina
  2. sai ci stavo pensando anche io.... prima trovo altri titoli interessanti e poi lo faccio :)
    perche' comunque ci sono libri veramente interessanti e sarei curiosa di poterli leggere!

    RispondiElimina