mercoledì 5 gennaio 2011

Recensione: Wicked Lovely di Melissa Marr + L'anteprima

Ed eccomi con il primo post. Ho deciso di fare la prima recensione su un libro che ho letto un po di tempo fa ma che mi è rimasto impresso della mente; i personaggi, i fatti e la storia. Il libro è Wicked Lovely di Melissa Marr. Forse molti conoscono già questo libro; io cercherò di convincere quelli che non l'hanno letto a leggerlo.



Trama:
Aislinn vive con la nonna in una cittadina della provincia americana. La sua vita assomiglia a quella di milioni di ragazze, se non fosse che ha il potere di vedere le fate. Fate malvagie che infestano la città, creature pagane, maliziose e lascive che si presentano in bande a fare dispetti, divertendosi alle spalle degli umani. Aislinn ha imparato a proteggersi da loro facendo finta di non vedere, seguendo i consigli della nonna: non guardare le fate invisibili, non rivolgere loro la parola e non attirare mai la loro attenzione. Ma quando alcuni esseri fatati cominciano a seguirla da vicino, le regole diventano impossibili da rispettare e lei confessa il segreto alla persona più cara che ha: Seth, diciotto anni, piercing e il vagone di un treno abbandonato come casa, un ragazzo verso cui prova sentimenti che vanno al di là dell'amicizia. Il loro legame sarà messo a dura prova da Keenan, Re dell'Estate e guida del Regno Fatato, che vede in Aislinn la destinata a diventare la compagna della sua vita. Per lei diventa sempre più difficile allontanarlo, resistere alla sua bellezza abbagliante, ignorare quella strana e calda alchimia che la scuote in ogni parte. Il cuore di Aislinn è diviso: dovrà fare la sua scelta, in un conflitto tra amore eterno e amore terreno.



Recensione:
Ho letto questo libro un paio di mesi fa. Una mia amica l'aveva letto e me l'ha suggerito (e ha fatto bene)....
La storia mi è piaciuta sin dall'inizio, e i personaggi sono molto reali. Come si può capire dalla trama il romanzo è un Urban Fantasy che parla di fate, non fatevi ingannare non sono quelle fatine buone buone che vediamo nei cartoni o nelle fiabe. 
La protagonista della storia è Aislinn, apparentemente si direbbe che fosse una ragazza comune come tante altre, in realtà non lo è. Ash (come la chiamano gli amici) vede le fate. Non riesce a tenersi dentro questo grande segreto e lo racconta a Seth. Ovviamente abbiamo il terzo incomodo che è Keenan, il re della corte d'estate. Kennan crede che Ash sia la prescelta per diventare la sua regina. Lo scopo di Keenan è quello di uccidere Beira, la regina della corte d'inverno, ma non può farlo senza l'aiuto di Ash.
Ho trovato questa storia abbastanza originale e piacevole da leggere. Lo stile narrativo è molto fluido e si legge rapidamente, inoltre non è pesante. A dire la verità lo stile è molto simile a quello di Sephenie Meyer (che io adoro).
I personaggi mi sono piaciuti molto. Aislinn è una ragazza molto interessante; mi è piaciuta la sua forza e determinazione (anche se a volte l'avrei uccisa per certi comportamenti, soprattutto dei libri seguenti). 
Seth è fantastico. La caratteristica che mi è piaciuta di più è il fatto che lui non il solito bravo ragazzo.  Nonostante tutto però è un personaggio tenero, forte, sexy e premuroso; ascolta quando qualcuno ha bisogno di lui e se può da consigli. 
Il personaggio che ho odiato è stato Keenan, sin dalla sua prima comparsa mi è sembrato egoista e troppo sicuro di se. Il suo difetto maggiore è quello di credersi superiore agli altri (si certo è il re della corte d'estate ma non lo giustifica del tutto).

Mi è piaciuto il mondo delle fare della Marr, l'ha reso diverso, molto carino e originale. Melissa è rimasta molto coerente durante tutto il corso della storia; i personaggi non hanno cambiato personalità come i vestiti. Gli argomenti sono stati trattati con cura, alcuni di più altri di meno, ma mai lasciati a metà. 
Se devo dare un voto da 1 a 5 do il 4. 
4 perché: inizialmente forse avrei dato di più ma dopo aver letto il secondo il 4 è il massimo.

Consigliato: Assolutamente SI!

Titolo originale: Wicked Lovely
Autore: Melissa Marr
Casa editrice: Fazi (collana Lain)
Num. Pagine: 344
Anno pubblicazione: 2008
Prezzo: 18.50 
Voto: 4/5

Melissa Marr è una scrittrice statunitense che vive con il marito e i due figli vicino alla città di Washington DC.
Il suo romanzo d'esordio è Wicked Lovely, il quale è stato nella lista di bestseller del Los Angeles Times, del New York Times e dello Spiegel in Germania.

Sito ufficiale dell'autrice: http://www.melissa-marr.com/


Altre pubblicazioni di Melissa Marr:
Inx Exchange, il secondo romanzo della saga. La protagonista cambia e i personaggi del primo diventano personaggi secondari.
Fragile Eternity, nel terzo libro si ritorna ai personaggi di Wicked Lovely






L'anteprima: Radiant Shadows

Per il 25 febbraio è prevista l'uscita di Radiant Shadowas. Penultimo libro della saga, seguito da Darkest Mercy (inedito in Italia, uscirà in America probabilmente a marzo).


La tramaAni, per metà un essere umano e per metà un essere fatato, è in lotta con la Regina dell’Alta Corte e con la sua sorella gemella. Devlin vuole riuscire a salvare Ani dalle due gemelle pur essendo consapevole del pericolo che corre a mettersi contro di loro. Ani però non sembra volere l’aiuto di nessuno. Devlin e Ani riescono però a trovare un punto di incontro ma proprio quando saranno più vicini l’unica soluzione per salvare il mondo fatato sembrerà essere la loro separazione.



Inoltre per il 2011 (in America ovviamente) è prevista l'uscita di un nuovo romanzo della Merr: Graveminder. Il libro non ha niente a vedere con la saga precedente.

Nessun commento:

Posta un commento